F1 | GP Baku 2021 – Velocità massime Qualifiche: Ferrari ancora in pole

Dopo delle qualifiche ancora segnate dalla bandiera rossa, è Leclerc a conquistare la pole per la seconda volta di fila in questa stagione. Dietro di lui Hamilton e Verstappen, un super Gasly e Sainz. Male Bottas solo P10. Ecco nel dettaglio il grafico delle velocità massime toccate dai piloti in qualifica. Baku 2021 Velocità Qualifica

Baku 2021 Velocità Qualifica
Analisi delle velocità di punta registrate durante el qualifiche del GP di Baku; Credits: Matteo Quattrocchi x F1inGenerale

La Mercedes si risolleva dopo il venerdì e stupisce con un super come back. Hamilton piazza la sua vettura in P2 dietro solo ad una Ferrari che vola in scia e gli nega l’ennesima pole in carriera. Alla SPEED TRAP l’inglese ha toccato i 313,9 km/h, mentre Bottas, più veloce in quel punto ma non sul giro secco, raggiunge i 314,6 km/h. Verstappen ci prova fino alla fine, ma ancora una volta le qualifiche vengono compromesse.  la superiorità in termini di motore ella Mercedes lo segregano in P3. Da li proverà l’attacco in curva 1 a Lewis. Perez P6 dietro alla rossa di Sainz. Anche per lui la domenica segnerà un dato importante per provare a risalire e aiutare Max a pressare Lewis. Per i due Red Bull rispettivamente 313,7 km/h km/h e 313,5 km/h km/h. Baku 2021 Velocità Qualifica

Leclerc ottiene ancora una pole inaspettata per la Ferrari, senza danni alla sia SF21; non si può dire lo stesso per Carlos che, per schivare Yuki, si lancia nella via di fuga e rompe l’ala anteriore dopo il bloccaggio. Per il monegasco 314,1 km/h mentre lo spagnolo 315,4 km/h alla fotocellula di rilevazione.

McLaren molto più in difficoltà rispetto alla Ferrari. Ricciardo fuori dal Q3 mentre Norris, seppur con un buon giro, subisce una penalità in griglia. L’inglese amante delle streaming  ha toccato solo i 308,8 km/h. L’australiano di casa McLaren invece ha toccato i 309,8 km/h .Una pista che conferma quanto da pronostici. Velocità estreme e muri sempre più vicini curva dopo curva. La tecnica e la potenza del motore rendono davvero avvincenti le lotte e sicuramente in gara ne avverranno molte. le scie giocheranno un ruolo chiave in ottica di attacco e difesa.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

F1 | GP Baku 2021, Toto Wolff: “La nostra vettura continua ad evolversi, domani possiamo dare spettacolo in pista”

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.