F1 | GP Baku – Terzo posto per L’Alpha Tauri di Gasly: “Ho dovuto tirare fuori i gomiti per conquistare il terzo posto”

Nella quinta edizione di F1 del GP di Baku, le sorprese non sono mancate. Seconda vittoria per Sergio Perez seguito da Vettel e Gasly. Alpha Tauri di Gasly

Alpha Tauri di Gasly
Pierre Gasly – Foto: F1.com

Pierre Gasly P3

Max Verstappen a causa di un incidente a qualche giro dalla fine rinuncia alla vittoria costretto al ritiro e alla bandiera rossa. Nella ripartenza Lewis Hamilton dietro alla Red Bull di Sergio Perez blocca le gomme e va lungo in curva 1. Alpha Tauri di Gasly

Grazie a questi due momenti l’Alpha Tauri di Pierre Gasly riesce a conquistare il terzo posto, che negli ultimi due giri si è dovuto difendersi dagli attacchi di Charles Leclerc.

Ecco le Parole del pilota Francese dell’Alpha Tauri al termine della gara: “E’ incredibile e non so cosa dire. E’ stato un GP davvero folle e super intenso giro dopo giro fino all’ultimo. Tutto il team ha fatto un weekend davvero incredibile, abbiamo dimostrato in ogni sessione che c’eravamo. Le qualifiche sono state eccezionali anche se non sapevamo se potevamo mantenere quella posizione a lungo. Invece alla fine abbiamo addirittura potuto lottare per il podio e ci siamo saliti. “

“Ho fatto un primo e secondo posto” – ha detto Gasly – “ma mancava il terzo e sono davvero felicissimo di averlo raggiunto”. 

Alpha Tauri di Gasly
Pierre Gasly – Foto: Alpha Tauri

Ha proseguito parlando della sua gara: “Negli ultimi giri con Charles ho dovuto tirare fuori i gomiti per mantenere la posizione. E’ stato un momento molto difficile per me. In frenata dopo la ripartenza non sapevo se sarei riuscito a frenare la macchina ma il podio era troppo importante e ho dovuto dare tutto per conquistarlo. E’ stata una gara che fin dal primo giro mi ha dato dei problemi, il motore che non aveva tanta velocità nel rettilineo e Seb è riuscito a superarci subito dopo il suo Pit-Stop. Sapevamo che sarebbe stata difficile però è stato davvero entusiasmante.”

“E’ incredibile dopo un fine settimana così bello. Abbiamo conquistato dei punti molto importati e sono contento anche per Yuki che ha fatto una bella gara. E’ stato un risultato fantastico e spero di festeggiare con tutto il team questa sera.”

 

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Guerra Wolff-Horner? Hamilton e Verstappen se la ridono: “Mettiamoli in un ring”