F1 | GP Barhain – Anteprima Mercedes, Toto Wolff: “Ci aspettiamo di lottare con Ferrari e Red Bull”

La Mercedes ha iniziato al meglio la nuova stagione di Formula 1. Il team, nonostante temesse la forza dimostrata dalla Ferrari a Barcellona, è riuscito a fare bottino pieno. Toto Wolff, nonostante i risultati, reputa che la Mercedes sia ancora la sfidante e che il Gran Premio d’Australia non possa da solo determinare la forza di Ferrari e Red Bull. In Bahrain, tracciato con caratteristiche totalmente differenti rispetto all’Australia, il team principal Mercedes si aspetta una lotta a tre.

Foto MercedesAMG F1

GP Bahrain – Anteprima Mercedes

Le dichiarazioni su Ferrari e Red Bull

Fresco della doppietta in Australia, il team principal Mercedes commenta la situazione e i valori delle monoposto dopo la prima gara stagionale:

Raccogliere tutti e 44 i punti disponibili della prima gara è stato sicuramente un risultato fantastico, non avremmo potuto sperare per un miglior inizio di stagione.”

Toto però mette tutti in guardia:

La lotta è però appena iniziata: la Ferrari cercherà di fare tutto il possibile per rispondere dopo la delusione di Melbourne e la Red Bull ha dimostrato di poter lottare. Abbiamo visto il potenziale del pacchetto della Ferrari a Barcellona, per questo ci aspettiamo che tornino al meglio in Bahrain, con anche la Red Bull nel mezzo della lotta.”

Foto MercedesAMG F1

Le parole sul tracciato del Bahrain

Il team principal Mercedes prosegue:

In Bahrain vedremo una gara molto diversa. Questo weekend ci saranno sfide uniche da affrontare, specialmente per quel che riguarda il cambio delle condizioni meteo tra le diverse sessioni”.

Le prove libere 1 e le prove libere 3 si svolgono in mezzo alla giornata, mentre sia la temperatura dell’aria che dell’asfalto possono essere molto elevate; dall’altro lato le prove libere 2, le qualifiche e la gara si svolgono di sera con temperature più fredde.”

La situazione che si delinea in Bahrain è dunque molto particolare:

Il cambio repentino delle temperature rende molto difficile trovare il giusto set up della macchina e la giusta configurazione per le sessioni che realmente contano.”

Wolff infine conclude:

Una gara non determina il valore delle monoposto per il resto della stagione. Dobbiamo tirare fuori il massimo delle performance dal nostro pacchetto e continuare a lavorare duramente per migliorare la macchina durante il weekend per essere competitivi. In Bahrain abbiamo fatto delle grandi gare negli ultimi anni, perciò rimango in attesa per un eccitante weekenbd di gara.”

W Series Racing | Ecco la entry list ufficiale del campionato tutto femminile. Presente un’italiana

Leonardo Trillini

Studente di Scienze della Comunicazione (Comunicazione d'impresa) presso l'università di Macerata e grande appassionato di F1 sin da bambino.