F1 | GP Belgio 2021 – Velocità massime Qualifiche: Verstappen vola sul bagnato ma super Russell in P2

Qualifiche fradice di acqua e sudore dei piloti. Ecco nel dettaglio il grafico delle velocità toccate dai piloti durante le qualifiche. Belgio 2021 Velocità Qualifiche

Belgio 2021 Velocità Qualifiche
Analisi delle velocità di punta registrate durante le qualifiche del GP del Belgio; Credits: Matteo Quattrocchi x F1inGenerale

Una sessione di qualifiche dove più che la potenza delle PU ha fatto la differenza il potenziale dei piloti e l’abilità dei team nel trovare l’assetto perfetto. Verstappen ne esce vincitore e ancora una volta partirà dalla P1. Ma la sopresa di giornata è stata prima la clamorosa uscita delle due Ferrari nel Q2, poi la sensazionale prestazione di Norris culminata con un botto scenico nella curva più famosa della pista e infine la P2 di Russell che rifila 13 millesimi a Lewis. Per l’inglese della Williams tanta velocità comunque; dato che alla SPEED TRAP posizionata dopo la leggendaria serie Eau Rouge- Raidillon ha toccato i 308,5 Km/h. Bene nel complesso Ricciardo che ristabilisce la giornata per McLaren e conquista una solida P4. Per l’australiano sorridente 308,9 Km/h  come max speed e record di giornata per questo valore. Vettel, che aveva fermamente chiesto la bandiera rossa poco prima del crash di Lando, si dimostra molto competitivo sul bagnato e, con equilibrio ed esperienza nel dosare la potenza della sua Aston Martin, conquista la terza fila e raggiunge i 305,1 Km/h.  Ancora una volta chi si dimostra veloce al punto di rilevazione conquista posizioni importanti in qualifica per la domenica. 306,2 Km/h per Gasly, lento invece Perez con solo 292,8 Km/h  di massima. Male i due Ferrari che partiranno P10 e P12 per la penalità di Bottas. Alla trappola della velocità Leclerc ha toccato i 301,7 Km/h  mentre Carlos i 304,2 Km/h. Il finlandese  di casa Mercedes ha raggiunto invece solo i 297,2 Km/h. Belgio 2021 Velocità Qualifiche

Quella di domenica si prospetta essere una gara molto movimentata e vedremo chi avrà la meglio.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.