F1 | GP Belgio, anteprima Aston Martin – Vettel: “Ho grandi ricordi di Spa, non vedo l’ora di tornare in pista”

Dopo la pausa estiva la Formula 1 torna per il GP di Belgio e Aston Martin punta a redimersi dopo la squalifica in Ungheria.

Aston Martin F1
Foto: Aston Martin F1 Twitter

Aston Martin aveva concluso la prima parte di stagione nel miglior modo possibile ottenendo con Sebastian Vettel il secondo podio della stagione. Un guasto ha però rovinato il lavoro del team e del pilota che si sono visti squalificati per mancanza di carburante. Un colpo particolarmente pesante per la classifica team e piloti con Alpine, vincitrice con Ocon e 4° con Alonso, che ha allontanato di molto la rivale inglese. Anche AlphaTauri è riuscita ad approfittare della squalifica sorpassando Aston. Per il team di Silverstone la gara in Belgio diventa di vitale importanza. Come sottolinea Sebastian Vettel, un buon risultato in una pista storicamente amica rimetterebbe il team in gioco. Aston Martin negli anni passati, sotto il nome di Force India e Racing Point, ha sempre ottenuto ottimi punti e le qualifiche del 2018 sono ancora nella memoria di molti. Il 3° posto di Ocon e il 4° di Perez, subito dietro ad Hamilton e Vettel. Proprio il tedesco, vincitore di quell’edizione e ora in Aston Martin, non vede l’ora di girare sulla pista belga anche per dimenticare quel podio peso dopo una gara magistrale.


Leggi anche: F1 | GP Belgio, anteprima Alfa Romeo – Giovinazzi: “Spa pista epica, qui il pilota fa la differenza”


Sebastian Vettel:

La fine della stagione è molto impegnativa, con diversi tripli appuntamenti, quindi lo slancio sarà la chiave per la lotta a metà classifica. Vogliamo ottenere buoni punti a Spa-Francorchamps per far girare la palla e mettere sotto pressione le squadre che sono davanti. Penso che ogni pilota sulla griglia si diverta a correre a Spa ed è sicuramente uno dei miei posti preferiti per guidare una macchina di Formula Uno a causa del layout e la speciale combinazione di curve. Ho grandi ricordi di Spa, avendo vinto qui nel 2011, 2013 e 2018, quindi non vedo l’ora di tornare in pista”.

Lance Stroll:

“È stato bello prendersi una pausa e tornare con la massima concentrazione e determinazione per la seconda metà dell’anno. Spa è sempre una sorta di gara di casa per me a causa della mia origine belga. È uno dei miei Gran Premi preferiti dell’anno, tutto può succedere a Spa!”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

mm

Giada Di Somma

Appassionata di motori da sempre. Studio comunicazione a Roma e spero di poter rendere la mia passione un lavoro.