F1 | GP Belgio, anteprima – Red Bull: “Siamo secondi nel campionato, saremo molto vicini ma qui si può sorpassare”

Dopo una settimana di pausa, il mondiale di Formula 1 riparte con un’entusiasmante tripletta: Spa, Monza e Mugello. Il circuito di Spa-Francorchamps, da decenni considerato come “l’Università della F1“, è pronto ad accogliere tra le sue curve veloci e i suoi dislivelli i team del Circus. Le parole di Max Verstappen e Alexander Albon trapelano pura frenesia per il layout del tracciato nonchè un atteggiamento fiducioso in vista del weekend. anteprima red bull gp belgio

anteprima red bull gp belgio
Foto Red Bull Racing

Il mondiale di Formula 1 riparte con un’entusiasmante tripletta: Spa, Monza e Mugello. Dopo una settimana di silenzio dei V6 turbo ibridi delle monoposto, il circuito di Spa-Francorchamps, da decenni considerato come “l’Università della Formula 1“, è pronto ad ospitare i team del Circus tra le sue curve veloci e i suoi dislivelli da togliere il fiato. anteprima red bull gp belgio

Max Verstappen e Alexander Albon si approcciano al weekend belga con fiducia in virtù del momento positivo che sta vivendo la Red Bull. Il secondo posto sia nel Campionato Costruttori sia nel Campionato Piloti con l’olandese consente al team di lavorare con serenità e si dice pronto a cogliere tutte le opportunità favorevoli per fronteggiare la Mercedes – come pure le squadre alle proprie spalle – grazie anche al layout del tracciato incline ai sorpassi.

Max Verstappen anteprima red bull gp belgio

Adoro Spa, è il mio circuito preferito in calendario, quindi non vedo l’ora di correre lì. È anche un po’ più vecchia scuola, quindi non ci sono troppe vie di fuga in alcuni punti. L’altitudine della pista cambia dappertutto, si va su e giù e non ci sono troppe curve lente, il che è sempre molto bello su una macchina di F1 perché si può davvero provare la velocità massima e il settore centrale di Spa te lo dà.”

La mia parte preferita della pista è soprattutto Pouhon, la curva veloce a sinistra, è molto veloce. Trovare il giusto equilibrio nei settori uno, due e tre è fondamentale, quindi ci sono sempre compromessi qua e là. Ha anche un carico aerodinamico abbastanza basso, il che significa che l’auto è davvero viva e in movimento, il che la rende più eccitante.”

Siamo secondi nel campionato piloti e squadre, quindi ora dobbiamo solo cercare di mantenere lo slancio. Ci sono molti rettilinei lunghi, il che ovviamente significa che qui puoi sorpassare, ma spero anche che quelli dietro di noi in qualifica siano molto vicini e, sapendo che la Mercedes ha molta potenza, ovviamente saranno anche molto veloci.”

Alexander Albon

“Non vedo l’ora che arrivi questo fine settimana, posso prendere quello che ho imparato nella gara dell’anno scorso e applicarlo a questo, quindi ho un po’ di esperienza, il che è positivo. Avevamo già delle idee l’anno scorso e ricordo come andava la macchina. Certamente quest’anno è un’auto diversa, ma ha ancora tratti simili, quindi sarà bene fare un confronto e vedere cosa possiamo fare.”

“Come abbiamo visto in questa stagione, abbiamo fatto delle ottime gare e a Spa si può sorpassare, quindi non vedo l’ora di scendere in pista e iniziare. Ho dei bei ricordi dell’anno scorso, quindi spero che quest’anno possiamo fare un buon lavoro. Spa è una pista bellissima ed è una delle migliori in cui andiamo, è iconica.”

“Ero piuttosto nervoso prima della mia prima gara con la squadra. Ovviamente vuoi fare un buon lavoro perché vuoi fare una buona impressione. Non conoscevo nessuno, ed ero stato in F1 solo per sei mesi con la Toro Rosso, quindi andare in una grande squadra era ovviamente una novità per me. Ora li conosco tutti, sono installato nella squadra e progrediamo ogni fine settimana, quindi è bello tornare sul circuito dove tutto è iniziato.”

 

Seguici sui nostri social (facebook, instagram, twitter)

Seguici anche su Telegram

F1 | Marko: “Verstappen può ancora diventare campione del mondo di F1 nel 2020”

Mariangela Picillo

Cresciuta a pane, Ferrari e Schumacher. Da grande vorrei fare del motorsport la mia vita quotidiana.