F1 | GP Belgio, Arrivabene: “Continuiamo a lavorare con determinazione e umiltà”

Una Domenica agrodolce quella in Belgio per Maurizio Arrivabene. Da un lato c’è la bellissima vittoria di Sebastian Vettel, dall’altro il ritiro di Kimi Raikkonen, ma allo stesso tempo la conferma di poter contare su una SF71-H semplicemente eccezionale.

Arrivabene
Foto: Scuderia Ferrari Formula 1

Il Gran Premio del Belgio ha permesso alla Ferrari di appendere la quinta bandiera stagionale a Maranello.
La SF71-H si è comportata molto bene sin dalle prove libere, ma la pioggia nel Q3 ha creato qualche grattacapo agli uomini della Rossa. Kimi Raikkonen inoltre dovuto rinunciare al suo secondo tentativo a causa di un errore di valutazione al box, in quanto il quantitativo di benzina imbarcato era insufficiente.
Domenica la gara è stata gestita in maniera semplicemente perfetta, con Sebastian Vettel che ha sorpassato Lewis Hamilton al primo giro e ha tenuto la testa della corsa fino alla bandiera a scacchi. Da sottolineare anche il pit-stop record dei meccanici del cavallino, che ha contribuito al tedesco di ritornare in pista davanti alla Red Bull di Verstappen.

Ci sono anche delle ombre nella Domenica ferrarista. Kimi Raikkonen ha pagato la posizione arretrata in griglia di partenza, rimanendo coinvolto in un incidente che lo ha costretto al ritiro.

Foto: Scuderia Ferrari Formula 1

Ha così commentato la trasferta belga Maurizio Arrivabene:

Quella di oggi è stata una bellissima vittoria, con una grande gara da parte di Seb e di tutta la squadra che – in pista e a Maranello – ha reagito alle difficoltà di ieri con forza, serenità e determinazione, grazie a una vettura che ha mostrato tutto il suo potenziale. E’ un vero peccato per quanto è successo a Kimi, altrimenti la soddisfazione avrebbe potuto essere ancora più grande, e la classifica del Costruttori diversa. Ora la cosa importante è continuare il nostro lavoro con determinazione e umiltà, senza mollare mai. Adesso arriva Monza, e già da mercoledì potremo avvicinarci al nostro pubblico, durante l’evento alla Darsena di Milano. Sono sicuro che potremo contare sull’appoggio di tutti i tifosi, per continuare anche insieme a loro questo campionato che si fa via via più interessante; con la speranza, a fine anno, di poter regalare a tutti un grande sorriso.”

L’appuntamento per i tifosi Ferrari è dunque il prossimo weekend all’autodromo di Monza, per il Gran Premio d’Italia, dove Maurizio Arrivabene spera di poter commentare un’altra grande prestazione.

F1 | GP Belgio, Arrivabene: “Continuiamo a lavorare con determinazione e umiltà”
Lascia un voto
mm

Carlo Platella

Nato e cresciuto a Torino, studio ingegneria dell'Autoveicolo nel Politecnico della mia città. Ho una grande passione per il motorsport in tutte le sue forme che mi piace trasmettere negli articoli. Lavoro nella Squadra Corse della mia università con la speranza un giorno di entrare in Formula 1.