F1 | GP Belgio, Prove Libere 3: Ferrari davanti a tutti, Hamilton a muro e qualifiche a rischio!

Nelle Prove Libere 3 del Gran Premio del Belgio di Formula 1 sono ancora le Ferrari a dettare il passo, con Leclerc davanti a Vettel. Hamilton finisce a muro e rischia di non prendere parte alle qualifiche.

Foto: Twitter F1

Nella giornata di venerdì le Ferrari sono apparse le più veloci sul giro secco. Il verdetto è stato confermato anche nelle FP3, con Leclerc davanti a Vettel. Il monegasco ha segnato il miglior tempo in 1’44”206.
Da segnalare come nei primi giri cronometrati dei due Ferraristi sia stato provato un gioco di scie sul Kemmel e al rettilineo prima del Bus Stop, alternando i giri lanciati e di lancio e/o rientro tra i due piloti. Prove Libere 3  Belgio
Le Ferrari non hanno effettuato simulazioni di passo gara, che tanti problemi avevano evidenziato nelle FP2. Sono state invece fatte probabilmente delle prove di diversi set up, perchè a tratti Leclerc è stato il più veloce anche nel più guidato secondo settore.

In terza posizione a mezzo secondo da Leclerc si piazza la prima delle due Mercedes con Valtteri Bottas. Segue quindi uno straordinario Daniel Ricciardo, davanti a Verstappen e Stroll. Solo settimo Lewis Hamilton, finito a muro a mezz’ora dal termine. Chiudono la top ten Raikkonen, Giovinazzi e Gasly.
Ultima posizione per Alexander Albon, che però prenderà il via della gara dai box e ha lavorato solo sulla simulazione del passo gara.

FP3 Belgio
Foto: Scuderia Ferrari

Hamilton a muro

La sessione è stata interrotta per bandiera rossa a 27 minuti dal termine. Il leader del mondiale Lewis Hamilton si è girato sul cordolo in ingresso alla chicane dopo Pouhon, uscendo di pista e andando a sbattere violentemente frontalmente contro le barriere. La sua Mercedes non ha impattato nella zona del cambio, ma i danni riportati alle sospensioni anteriori non escludono che l’inglese non possa prendere parte alle qualifiche.

Da sottolineare come Racing Point e Alfa Romeo a tratti si siano dimostrate più veloci nel primo settore di Mercedes e Red Bull. Il dato è indice quindi sia della conservatività dei due top team in questa sessione di prove libere ma anche della competitività delle scuderie di centro gruppo.
Sergio Perez inoltre ha dimostrato un passo gara eccellente nelle FP2, ma si è dovuto fermare in anticipo per un principio d’incendio alla power unit. La notizia del sabato mattina è che in Racing Point hanno sostituito la nuova power unit Mercedes con quella vecchia già utilizzata in Ungheria. In questo modo il messicano non incorrerà in penalità.

FP3 Belgio
Foto: Twitter F1

Le qualifiche prenderanno il via alle ore 15.00

 

Seguici anche su Telegram

F1 | Alain Prost svela perché ha preferito Ocon a Hulkenberg in Renault

mm

Carlo Platella

Nato e cresciuto a Torino, studio ingegneria dell'Autoveicolo nel Politecnico della mia città. Ho una grande passione per il motorsport in tutte le sue forme che mi piace trasmettere negli articoli. Ho lavorato nella Squadra Corse della mia università con la speranza un giorno di entrare in Formula 1.