F1 | GP Belgio – Prove Libere Aston Martin, Vettel: “Sarà importante saper leggere le condizioni meteo”

Buon venerdì di prove libere nel GP del Belgio per Vettel e Stroll che hanno saputo sfruttare le condizioni del meteo per ottenere due ottimi tempi.

Foto: Aston Martin F1 Twitter

Il weekend del GP del Belgio sembra essere iniziato nel modo migliore per l’Aston Martin, consapevole che, dopo che il guasto alla pompa del carburante ha causato la cocente delusione per la squalifica di Vettel nel GP di Ungheria, sia necessario fare più punti possibili per rimanere in lotta con Alpine e AlphaTauri.

La squadra inglese può fin qui ritenersi soddisfatta, infatti sia Vettel che Stroll sono riusciti ad ottenere ottimi risultati. Il pilota tedesco ha ottenuto nelle due prove la settima e l’ottava posizione, mentre il suo compagno si è piazzato undicesimo e sesto. Come sottolineato dai due piloti, la lettura del meteo durante il weekend sarà di fondamentale importanza.

Le parole di Vettel

“È bello essere tornati dopo la pausa e mi sono trovato da subito a mio agio con la macchina. Venerdì pomeriggio non è stato facile completare molti giri a causa delle condizioni meteo e delle due bandiere rosse, ma nonostante ciò siamo stati in grado di raccogliere alcuni dati importanti”, apre il quattro volte iridato.

“Penso che sia io che la macchina possiamo fare una prestazione migliore e sappiamo su cosa lavorare nella notte per essere pronti alle qualifiche”. Poi una parentesi sulla situazione meteo del fine settimana:Credo che il tempo variabile rimarrà una costante, quindi saper leggere le condizioni meteo ed avere le gomme giuste al momento giusto sarà la chiave. Il bagnato può sempre scombussolare un po’ la griglia, quindi questo weekend speriamo di poter guadagnare da ogni opportunità”.

Le parole di Stroll

“È un piacere essere tornati a Spa. Adoro venire qui, è un circuito speciale”, afferma il canadese. “Abbiamo svolto il nostro programma per completare un buon numero di giri e mi sentivo a mio agio in macchina”.

“È stato un buon inizio per noi – continua l’ex Williams – ma le condizioni umide in pista hanno mostrato che la situazione sabato e domenica potrebbe essere imprevedibile. Non conoscendo il meteo sarà impegnativo, ma questo lo rende più emozionante per noi piloti”, conclude Stroll al termine del venerdì belga.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter