F1 | GP Belgio – Prove Libere Red Bull, Verstappen: “Non penso che potrò lottare per la pole”

Max Verstappen conquista la prima posizione delle FP2 del GP del Belgio, mentre Alexander Albon conclude in quarta posizione a 4 decimi dal suo compagno di squadra Prove Libere  Red Bull

Prove Libere Belgio Red Bull
Credits: Twitter Aston Martin Red Bull Racing

Per la prima volta da inizio stagione, nelle FP2 la Mercedes sembra aver avuto qualche problema con il bilanciamento della monoposto, una difficoltà che ha acceso in Red Bull le speranze di conquistare la prima pole stagione. Prove Libere Belgio Red Bull

Nella seconda sessione di prove libere Max Verstappen è riuscito a ottenere la prima posizione, subito davanti alla Renault di Ricciardo, mentre il suo compagno di squadra, Alexander Albon, si è classificato quarto, evidenziando così le apparenti difficoltà del team tedesco. L’olandese, però, ritiene che la Mercedes oggi non abbia messo in mostra il vero potenziale della monoposto e dunque vede come una sfida ardua quella di conquistare la pole position.

E’ importante sottolineare che la regola che abolisce il cosiddetto “party mode” entrerà in vigore solo dal prossimo GP: la Mercedes potrà dunque ancora usufruire di quel surplus di potenza che gli potrebbe permettere di ottenere la prima posizione nonostante un bilanciamento non perfetto.

Max Verstappen

“La macchina sembra funzionare bene: chiaramente è presto per dirlo, ma oggi per noi è stato un giorno molto positivo e nel complesso sono piuttosto felice. Una macchina da corsa non è mai perfetta e cerchi sempre qualcosa che possa migliorarla, quindi cercheremo di fare questo stasera.”

“Personalmente, penso che Mercedes abbia un po’ faticato oggi con il bilanciamento ma mi aspetto che domani saranno più forti. Si può già vedere che sono molto competitivi nella simulazione del passo gara e non penso che potrò lottare con loro per la pole perché non riusciamo ad essere al loro livello quando migliorano in qualifica. Vorremmo essere solo un po’ più vicini in vista della gara.”

“E’ stato importante correre sull’asciutto oggi, anche se le condizioni potrebbero cambiare durante il weekend, così da trovare una buona base di partenza. A Spa non è mai semplice trovare il perfetto carico aerodinamico, per cui tutti provano cose diverse, ma penso che siamo in una buona posizione. Domani scopriremo a che punto siamo con esattezza.”

Alexander Albon

“E’ stata una giornata promettente e mi sono trovato bene con la macchina fin dal primo giro. La macchina sembrava forte ed è sempre meglio. Il bilanciamento in curva sembra buono quindi sono felice che le cose stiano procedendo nella giusta direzione. Penso che aver corso; qui lo scorso anno con il team mi abbia aiutato, perché sapevo cosa avremmo fatto, cosa avrebbe funzionato o meno su questa pista. Avere questa esperienza è veramente importante.”

E’ difficile dire come siano messi gli altri, dato che nelle prove libere tutti utilizzano diverse modalità di motore e carburante, ma possiamo vedere come alcuni stiamo puntando sulla velocità massima rispetto ad altri, quindi domani vedremo in che posizione esatta siamo. I tempi sono sorprendentemente vicini, quindi continueremo a sistemare la macchina meglio che possiamo, ma domani saremo sicuramente uttti molto vicini.”

F1 | GP Belgio – Leclerc: “Fatichiamo col bilanciamento, daremo il massimo”

Elena Galli

Ragazza di 20 anni, super-appassionata di Formula 1, scrivo per trasmettere qualcosa di questo mondo meraviglioso.