F1 | GP Belgio, Qualifiche Alfa Romeo – Giovinazzi: “Ho dato tutto, ma non è stato abbastanza”

Qualifiche non soddisfacenti per l’Alfa Romeo in Belgio, con entrambi i piloti fuori al Q1. Il pilota italiano è andato vicino alla qualificazione in Q2, mentre Kimi Raikkonen non è mai sembrato veramente competitivo.

Qualifiche Alfa Romeo Belgio
Antonio Giovinazzi, @alfaromeoracing

Qualifiche deludenti per l’Alfa Romeo in Belgio, con entrambi i piloti fuori al Q1. Sotto il diluvio, Antonio Giovinazzi è il primo degli esclusi, mentre Kimi Raikkonen non è mai apparso veramente in lotta per un posto in Q2.

Le Parole di Antonio Giovinazzi, 16esimo, commenta così le sue qualifiche:

“Ho dato tutto, ma non è stato abbastanza. Stavo migliorando giro dopo giro, prima con le gomme da bagnato e poi con le intermedie, e con un giro in più mi sarei ulteriormente migliorato, ma era finito il tempo. Le condizioni per la gara saranno probabilmente simili a quelle delle qualifiche, quindi dobbiamo essere pronti a cogliere ogni opportunità. Dobbiamo puntare ad un risultato migliore, questo è certo”.

Le dichiarazioni di Kimi Raikkonen, 19esimo

Nonostante il suo amore per Spa, Kimi Raikonnen non è riuscito ad accedere al Q2. Non potendo girare sul bagnato nelle FP3 a causa di un problema tecnico, il pilota filandese ha perso tempo a prendere le misure.

È stata una brutta giornata fin dalla mattina, con il problema tecnico avuto nelle FP3. Ho dovuto usare la Q1 per prendere le misure e non abbiamo avuto abbastanza giri per recuperare. Sono sicuro che con qualche giro in più avremmo potuto molto meglio. Non ci sono molti aspetti positivi, ma possiamo recuperare in gara: faremo del nostro meglio e vedremo cosa possiamo ottenere da un GP in queste condizioni”.

Il Team Principal Frèdèric Vasseur non nasconde la delusione e spera in una gara pazza per poter recuperare il più possibile domani

“Il risultato di oggi è stato deludente, soprattutto in queste condizioni che possono riservare sorprese. Non siamo riusciti a ottenere il massimo dalla sessione: Kimi ha perso la terza sessione di prove libere del mattino, e pensiamo che sarebbe stato vicino a dove era Antonio, più vicino alla Q2. Per la gara ci riorganizzeremo e valuteremo come recuperare: le condizioni meteorologiche potrebbero essere simili a quelle delle qualifiche. Abbiamo già visto gare insolite in Belgio e potrebbe essercene un’altra: se così fosse saremo pronti”.

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter