F1 | GP Belgio – Qualifiche Alpha Tauri, Pierre Gasly: “Non è stato facile oggi, contento che Lando sia ok”

Dopo le qualifiche in Belgio, Alpha Tauri sembra potersi portare a casa un buon risultato, Gasly confida nella vettura anche con le condizioni peggiori mentre Yuki Tsunoda ha ancora difficoltà ma mostra segni di miglioramento.

GP Belgio 2021 – Gallery 18
Pierre Gasly, https://www.scuderiaalphatauri.com/it/gallery/gp-belgio-2021-gallery/

Per Alpha Tauri è stata una qualifica con alti e bassi. Molto bene Pierre Gasly che è riuscito a mettere insieme un gran giro e partire domani in sesta posizione. Yuki Tsunoda mostra ancora alcune difficoltà, soprattutto sul bagnato, dove aveva poca pratica con una monoposto da F1 e partirà in 17ma posizione. Qualifiche Alpha Tauri Belgio

Ecco alcune parole dei membri del team dopo le sessioni di qualifica. Il francese Pierre Gasly ha dichiarato: “E’ stato un pomeriggio divertente. Guidare in queste condizioni mi piace molto perché non sai mai cosa accadrà in pista e devi cercare di portare la macchina al limite, continua l’ex Red Bull.

“Non è stato facile oggi e sono contento di aver visto Lando uscire dalla vettura e sapere che sta bene, conclude il transalpino della scuderia di Faenza.

Qualifiche – Miglior giro: (Q1) 2;00.387, (Q2) 1:56.440, (Q3) 2:01.164


Leggi anche: F1 | GP Belgio – McLaren, Seidl conferma: Lando Norris sta bene e prenderà parte alla gara


Di diverso tenore le dichiarazioni del rookie Yuki Tsunoda: “Durante tutto il weekend ho cercato di aumentare costantemente il mio ritmo e avere sempre più fiducia nella macchina”.

Oggi le condizioni in qualifica non sono state facili, soprattutto perché non ho molta esperienza sul bagnato al volante di una Formula 1. Per recuperare posizioni dobbiamo sperare in condizioni di gara miste”, chiude il giovane nipponico.

Qualifiche- Miglior Giro: (Q1) 2:02.413

 

GP Belgio 2021 – Gallery 5
Pierre Gasly e Yuki Tsunoda, www.scuderiaalphatauri.com/it/gallery/gp-belgio-2021-gallery/

Il team è molto contento per Gasly, ma non può nascondere la frustrazione perché per Tsunoda il Q2 era un obiettivo realistico.

Secondo il direttore tecnico Alpha Tauri, Jody Egginton, il pacchetto è stato ragionevolmente competitivo anche se prendere decisioni relative all’assetto non è per niente facile in Belgio. “La squadra – dichiara – è riuscita a fare comunque un altro passo avanti oggi ed è davvero positivo, in vista della gara di domani, il meteo potrebbe continuare a variare, quindi dobbiamo rimanere concentrati per portare Yuki nella battaglia del gruppo centrale“.

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter