F1 | GP Belgio – Qualifiche Red Bull, Perez in P7: “Sono delusissimo”

Le qualifiche del GP del Belgio si concludono con Max Verstappen in pole e Checo Perez in P7.

Qualifiche Perez Belgio
Foto: Red Bull Racing

Le qualifiche del GP del Belgio si concludono con Max Verstappen in pole e Checo Perez in P7.

Sono molto deluso dalle mie qualifiche perché la nostra macchina stava andando bene, c’era molto ritmo. Oggi era possibile una posizione migliore. Con le condizioni meteorologiche mutevoli è stata dura. L’ultimo giro è stato critico e sfortunatamente non sono riuscito a migliorare. È un peccato, ma non vedo l’ora che arrivi domani perché con il tempo può succedere di tutto. Quindi ci sono molte opportunità. La squadra sta facendo un ottimo lavoro e se domani potremo stare fuori dai guai allora dovremmo essere in buona forma e in grado di lottare per un buon risultato. Sono anche contento di vedere che Lando è riuscito a scendere dalla macchina dopo il suo incidente e spero che stia bene. Abbiamo discusso di Eau Rouge nella riunione dei piloti di venerdì e abbiamo sollevato le nostre preoccupazioni, quindi spero davvero di vedere alcune soluzioni per il prossimo anno. È qualcosa che dobbiamo sicuramente migliorare perché in condizioni come oggi, se domani abbiamo una gara bagnata, non è un posto dove i piloti vogliono avere un contatto, soprattutto considerando che è un punto cieco”.


Leggi anche

F1 | GP Belgio – Qualifiche: pole al pelo per Verstappen: “Qualifiche durissime, ma sono davvero felice”


Christian Horner

È stata una buona sessione e una buona qualifica per noi. Entrambi i piloti hanno fatto un ottimo lavoro. La nona pole di Max, la settima posizione per Checo e anche nel nostro 50° Gran Premio con la Honda, quindi è stata una prestazione fantastica in una giornata molto difficile. Max è sempre stato molto forte sul bagnato, ha commesso un errore nel suo primo giro ma ha assolutamente azzeccato il suo secondo giro, quindi ora è fondamentale convertirlo in buoni punti domani. Sembra che il tempo potrebbe essere simile a quello di oggi, ma almeno se è bagnato abbiamo un po’ di visibilità partendo davanti ed entrambi i piloti sono riusciti a mantenere una serie di inter. Penso che siamo l’unica squadra nella top 10 ad esserci riuscita, quindi ce l’abbiamo non tasca. Ancora più importante, tuttavia, è stato un sollievo vedere Lando allontanarsi dal suo grosso incidente all’inizio della Q3 e speriamo che possa correre domani”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

 

 

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.