F1 | GP Belgio – Raikkonen: “La mia gamba è ok, ma non sono del tutto contento”

Una giornata a caccia di risposte per Kimi Raikkonen, il quale ha avuto a che fare con un piccolo inconveniente fisico che, tuttavia, non l’ha fermato. Il finlandese, nonostante l’ottima simulazione qualifica, crede si dovrà lavorare sul passo gara. Più indietro in entrambi Antonio Giovinazzi. GP BELGIO RAIKKONEN

GP Belgio Raikkonen
Foto: Alfa Romeo Racing

Nella prima sessione di prove libere, Kimi Raikkonen ha chiuso con il 13o crono, anche se l’attenzione era rivolta alla sua gamba, che, per fortuna, non ha dato troppo fastidio. Nella seconda sessione, Raikkonen ha chiuso in settima posizione, dimostrando un ottimo passo sul giro singolo. GP Belgio Raikkonen

“Grazie per avermi chiesto della mia gamba: sta bene. Mettendo da parte questo, non sono troppo contento della giornata di oggi. Il tempo sul giro secco è ok, ma abbiamo molto lavoro da fare con il set-up della vettura e credo davvero che se troveremo l’equilibrio giusto, potremo migliorare domani.” ha detto Raikkonen, commentando così il suo venerdì.

Venerdì abbastanza complicato invece per Antonio Giovinazzi. Il pilota di Martina Franca ha chiuso in quindicesima e in sedicesima posizione nelle due sessioni di prove libere.

“Oggi è stato difficile mettere tutto insieme. Il potenziale dell’auto è lì ma sento di non averlo ancora estratto al massimo. Tuttavia, domani è quando conta. Dobbiamo concentrarci sul miglioramento in vista delle qualifiche e fare il miglior lavoro possibile nel resto del fine settimana. Il nostro obiettivo rimane quello di ottenere un buon posto sulla griglia”.

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

f1ingenerale.com/f1-sergio-perez-rinnova-con-la-racing-point/

Emanuele Zullo

Sono un ragazzo di 14 anni e la mia passione per lo sport è immensa. Spero di coronare il mio sogno, diventare un giornalista sportivo.