F1 | GP Belgio, Sainz: “Non il migliore venerdì, ma fiduciosi di poter migliorare.”

Nel weekend del GP del Belgio, un venerdì dalla doppia faccia quello di Carlos Sainz e la sua Ferrari con lo spagnolo che dopo un’ottima FP1, chiusa in 5° posizione, chiude solo in 11° posizione le FP2.

Belgio Sainz
Carlos Sainz via Twitter

Terminata la lunga pausa estiva, la Formula 1 riprende e lo fa facendo tappa a Spa-Francorchamps per il Gran Premio del Belgio, una gara che si sapeva sarebbe stato complicata per Ferrari e così è stato, come traspare dalla prima giornata del weekend e dalle parole di Carlos Sainz, che ha chiuso le due sessioni di libere rispettivamente in 5° e 11° posizione.

“È bello essere tornati in pista, specie su un circuito come questo che, al volante di una vettura di Formula 1, regala sempre sensazioni straordinarie. Me la sono goduta. In termini di prestazione, tuttavia, non si è trattato del migliore dei venerdì. Non abbiamo avuto modo di completare un long run vero e proprio e anche il lavoro in configurazione da qualifica non è stato perfetto a livello di bilanciamento. Abbiamo parecchio da fare questa notte ma sono fiducioso che possiamo migliorare e trovarci in una posizione più interessante domani.”

Leggi anche: F1 | Calendario 2021 – Turchia di nuovo in dubbio, Mugello sullo sfondo: la situazione

“Il meteo è previsto incerto per sabato e domenica. La pioggia può iniziare a cadere in ogni momento, come abbiamo visto oggi durante le qualifiche di F3, quindi saremo preparati per ogni condizione.” ha concluso il #55.

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

Sara Cigagna

Classe 2001, studentessa di Linguaggi dei Media presso l'Università Cattolica di Milano e aspirante giornalista innamorata della F1.