F1 | GP Belgio – Sintesi PL1: Bottas davanti a Verstappen. Gasly 3° precede le Ferrari

Valtteri Bottas è il più veloce in questa prima sessione di libere. Sul circuito delle Ardenne il finlandese, con il tempo di 1:45.199, si impone davanti a due motorizzati Honda, con Verstappen davanti a Gasly. Alle spalle del francese ci sono le due Ferrari. Immagine

Primi 30 minuti

Primo semaforo verde del weekend che si accende, cominciano le PL1 del GP del Belgio. Asfalto bagnato sul circuito di Spa-Francoshams, fattore che comporta poca attività in questo inizio di sessione. Le prime vetture ad uscire dalla pit-lane sono le due Ferrari, con entrambi i piloti che montano gomme intermedie. Tuttavia, i due alfieri confermano quello che è stato già detto da Mick Shumacher, cioè che la pista è umida ma non da bagnato.

Dopo 15 minuti arrivano i primi tempi con gomme slick. Lando Norris è il primo del gruppo: il #4 della McLaren fa segnare un 1:50.191. Poco dopo Vettel migliora quel tempo di oltre 7 decimi e si mette a dettare il passo. Diversi errori alla Source (curva 1): Raikkonen finisce in testacoda, così come Tsunoda dopo qualche minuto.

Credits: F1.com

Dopo 20 minuti poco emozionanti, tutti i piloti sono in pista dopo che il circuito è diventato completamente asciutto. Al momento, con il tempo di 1:47.219, c’è Esteban Ocon davanti a tutti, il vincitore del GP d’Ungheria. Allo scadere della mezz’ora, Max Verstappen, con gomme hard,migliora il tempo del francese e piazza la sua RB16B davanti a tutti. Alle sue spalle si inserisce Carlos Sainz, anch’esso con gomme hard.

Credits: F1.com

Leggi anche: F1 | Leclerc: “Russell? Merita di ottenere il sedile Mercedes, so di cosa è capace”


Ultimi 30 minuti

GP Belgio PL1
Credits: F1.com

Non in giornata il principe delle Ardenne: dopo il testacoda, Raikkonen rischia di mettere la sua Alfa Romeo a muro all’ingresso della pit-lane. Mentre Sergio Perez sale in P2, siglando dunque un 1-2 Red Bull, Max Verstappen continua a migliorare i suoi tempi. Adesso l’olandese scende sotto il muro dell’1:05 e stacca il compagno di oltre 1 secondo. Si inserisce tra i due Latifi, il quale ha effettato il tempo con gomma soft. Arrivano i primi tempi con gomma soft: Vettel sale in P2, precedendo Norris, Ocon, Ricciardo, Russell e Stroll. Intanto Hamilton, che aveva fatto registrare il miglior tempo nel settore centrale, rischia il contatto con Latifi.

A 15 minuti dal termine Sainz si porta in P2, a 30 millesimi da Verstappen. 1:45.199 per Valtteri Bottas che si porta al comando della classifica. Subito dopo tenta la risposta il #33 della Red Bull. Verstappen, però, resta in seconda posizione, a due decimi dal tempo del finlandese. Gasly e Leclerc salgono in terza e e quarta posizione.

Bandiera a scacchi esposta, terminano le PL1 del GP del Belgio. Valtteri Bottas è il più veloce in questa prima sessione di libere. Verstappen è secondo mentre in terza posizione c’è l’Alpha Tauri di Gasly. Ferrari in 4a e 5a posizione. Questa la classifica completa: Immagine

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Michele Guacci

Classe 2003. Studente al liceo scientifico e appassionato di F1 sin dall'infanzia