F1 | GP Belgio – Spa Francorchamps rinnova con Liberty Media fino al 2021

Trovato l’accordo fra i dirigenti di Liberty Media e il governo vallone per il rinnovo del Gran Premio del Belgio. Il circuito di Spa Francorchamps, quindi, ospiterà il circus almeno fino al 2021, includendo nel prolungamento del contratto anche una riduzione dei costi.

Spa Francorchamps
Foto Force India

Buone notizie per gli amanti del tracciato di Spa, che non lascerà il calendario della Formula 1, nonostante l’attuale contratto scada nel 2018. Infatti, il giornale belga L’Echo informa che le trattative fra i delegati di Liberty Media e gli esponenti del governo della Vallonia per il rinnovo dell’accordo sono andate in porto.

Il ministro dell’economia e vice presidente del governo della Vallonia, Pierre-Yves Jeholet, si è detto soddisfatto dell’esito della trattativa: “Si è raggiunto un ottimo accordo che assicura il mantenimento sul nostro territorio di un evento che contribuisce alla promozione della regione su un palcoscenico mondiale. È l’inizio di una nuova era, perché questa è stata la prima volta che abbiamo dovuto negoziare con i nuovi proprietari di;Liberty Media, a cui abbiamo anche chiesto un impegno per la riduzione dei costi.”

Money

E a proposito di soldi, Jeholet ha anche sottolineato come il mantenimento dell’appuntamento di;Formula 1 abbia ingenti riscontri economici sulla Vallonia: “L’edizione 2017 ha avuto un ricavato per la nostra economia di 20,5 milioni di euro, in aumento del 21% in rapporto all’edizione 2016. Il ritorno degli investimenti si stima attorno al 315%.

Nella stagione in corso, l’appuntamento con il GP del Belgio si terrà dal 24 al 26 agosto, primo appuntamento dopo l’intervallo estivo. Gli organizzatori hanno comunicato che sono già stati venduti più di 200.000 biglietti, di cui 75.000 per la giornata domenicale di gara. Anche il popolo belga, dunque, si rivela estremamente interessato alle corse e, per loro piacere, potranno assistervi ancora nei prossimi anni.

Dopo questo prolungamento, sono ancora due i circuiti con il contratto in scadenza nel 2018: il Gran Premio di Germania e quello del Giappone. Aspettando gli esiti di queste negoziazioni, Liberty Media nel frattempo ha confermato la;propria volontà di mantenere nel calendario alcuni dei principali circuiti europei, nonostante le mire verso lo sbarco massiccio della Formula 1 in America e in Asia.


Alonso: “Non siamo competitivi, testa a Le Mans”. Lo spagnolo potrebbe lasciare la F1 nel 2019

F1 | GP Belgio – Spa Francorchamps rinnova con Liberty Media fino al 2021
Lascia un voto

Andrea Zanolli

Provinciale di nascita, ma cittadino del mondo. Grazie a Dio innamorato di sport, di montagne da scalare e di penne per scrivere.