F1 | GP Brasile – AlphaTauri, Tsunoda: “Il contatto con Stroll ha rovinato la gara”

Emozioni contrastanti in casa AlphaTauri al termine del GP del Brasile. Da un lato, Pierre Gasly è riuscito a conquistare importanti punti posizionandosi in settimana piazza; dall’altro lato, invece, Tsunoda ha dovuto fare i conti con i danni dovuti al contatto con Stroll e i conseguenti dieci secondi di penalità.

Yuki Tsunoda, AlphaTauri, GP Brasile. Fonte: AlphaTauri Twitter.

Emozioni contrastanti in casa AlphaTauri al termine del GP del Brasile.

Se da un lato, Pierre Gasly ha saputo ritagliarsi uno spazio nella top ten conquistando la settima posizione, non si può dire lo stesso invece per Yuki Tsunoda.

Il pilota si è reso, durante i primi giri, protagonista di un contatto con l’Aston Martin di Lance Stroll. Incidente che gli è valso dieci secondi di penalità.

Gasly ha così commentato la gara: “Sono davvero felice, è stata una gara molto intensa, ma penso che possiamo essere soddisfatti di oggi. Ci sono state alcune battaglie davvero belle, con Daniel e Seb, poi alla fine della gara con le Alpine.

È stato così divertente correre con loro, perché non ci capita spesso in F1. Naturalmente è stata dura, ma oggi abbiamo chiuso nella migliore posizione possibile, dietro le prime tre squadre, e questa è la cosa più importante, mentre continuiamo la nostra lotta per il quinto posto”.

Rammaricato appare invece Tsunoda, che ha dichiarato: Sono abbastanza frustrato dopo oggi. Penso che abbiamo fatto una buona scelta con le gomme, ma purtroppo la collisione con Stroll ha completamente rovinato la mia gara.

È stata una mossa rischiosa, ma lui non stava guardando nei suoi specchietti e abbiamo percorso il tratto insieme. È un vero peccato aver ricevuto la penalità, dato che ho anche lottato con i danni per il resto della gara, ma queste cose accadono e lavoreremo per tornare più forti la prossima volta”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | UFFICIALE – GP Brasile: multa per Hamilton a causa delle cinture slacciate prima di fermare la monoposto