F1 | GP Brasile – Christian Horner: “Ocon è stato un f****** idiota, ha buttato fuori Max.”

Del contatto tra Max Verstappen ed Esteban Ocon se ne parlerà a lungo. Il primo era il leader della gara, il secondo stava per essere doppiato e per evitare ciò ha commesso un’azione da bandiera nera che ha portato al contatto. Tutti hanno espresso la propria opinione e non da meno il Team Principal della Red Bull, Christian Horner. Gp Brasile Red Bull Horner

Christian Horner Qualifiche GP Australia 2018
Christian Horner – Foto Red Bull Content Pool

Il Gran Premio del Brasile verrà ricordato soprattutto per il contatto avvenuto tra Max Verstappen ed Esteban Ocon. Il primo era il leader della gara e si stava avviando alla conquista di un’altra grande vittoria, il secondo invece cercava di non farsi doppiare.

Nel tentativo di resistere al doppiaggio, Ocon ha azzardato una manovra difensiva ai danni di Verstappen che purtroppo ha portato al contatto tra le due monoposto. Entrambi si sono girati ma a pagarne caro il prezzo è stato l’olandese che ha perso la leadership della gara; intanto, Hamilton ha assistito allo scontro e ha “ringraziato” avviandosi verso la vittoria che ha consegnato il quinto Titolo Costruttore consecutivo alla Mercedes.

Singolare è stata la scena che ha visto i due piloti nella sala peso subito dopo la bandiera a scacchi dove sono venuti quasi alle mani e per la quale Verstappen ha subito una sanzione dalla FIA.

Foto Red Bull Racing

Tutti all’interno del paddock hanno espresso la proprio opinione e, come giusto che sia, anche il Team Principal della Red Bull, Christian Horner: “Ocon era un pilota doppiato e una cosa che un doppiato non dovrebbe fare è danneggiare il leader della corsa. E lui l’ha buttato fuori. E’ un qualcosa di incredibile.

“Max oggi avrebbe assolutamente vinto la gara, era in testa e tutto è svanito nel nulla. E’ stato un f****** idiota, l’ha buttato fuori.”

Anche in Brasile, la Red Bull ha mostrato una grande performance con entrambe le monoposto: velocità;-soprattutto del tratto più guidato – e la migliore monoposto nella gestione degli pneumatici: “Daniel è stato fantastico ma entrambi i piloti quest’oggi hanno fatto un lavoro fantastico. Max aveva metà del fondo che gli mancava alla fine ma comunque ha quasi ripreso Hamilton ed ha continuato a lottare.”

Dispiace davvero tantissimo per Max perchè non abbiamo ottenuto il migliore risultato possibile per lui e anche per Daniel (a causa della penalità, ndr.) che è arrivato vicinissimo al podio. Però anche ad Abu Dhabi continueremo a lottare duro.”

Le ultime gare di cui la Red Bull si è resa protagonista riuscendo a battagliare contro Ferrari e Mercedes hanno dato un’enorme iniezione di fiducia a tutto il team per il prossimo anno,;ricordando che il team austriaco sarà motorizzato Honda: “Saremo una delle tre squadre in lotta per il campionato il prossimo anno!”

F1 | GP Brasile – Raikkonen: “La scelta delle gomme non era sbagliata”

F1 | GP Brasile – Christian Horner: “Ocon è stato un f****** idiota, ha buttato fuori Max.”
4.7 (93.33%) 3 votes
mm

Mariangela Picillo

Studentessa di ingegneria meccanica, amo la velocità e il rosso dall'età di 3 anni. Da grande vorrei fare del motorsport la mia vita quotidiana.