F1 | GP Brasile – Griglia di partenza: Verstappen in pole davanti a Vettel, Leclerc 14° causa penalità

Nella gara ad Interlagos sarà Verstappen a sfrecciare dalla P1, davanti a Vettel e il campione in carica Lewis Hamilton. Ecco la griglia di partenza completa. GP Brasile griglia partenza

GP Brasile griglia partenza
Credits: Red Bull content pool

Mentre Verstappen e Vettel partono in seconda fila, le Mercedes si impossessano della seconda, approfittandosi della penalità che Leclerc deve scontare. GP Brasile griglia partenza

Ottime prestazioni di Albon e Gasly, che sorprende tutti e si piazza subito dietro il suo sostituto della Red Bull. Lo stesso si può dire della Haas che in questo weekend sembra aver recuperato tutti i decimi predi dalle altre squadre nel corso della stagione. La McLaren, al contrario, dovrà far di tutto in gara per rimediare a questo risultato decisamente sottotono: Lando Norris escluso dal Q3 e Carlos Sainz non ha nemmeno eseguito un giro cronometrato per un problema al motore della sua monoposto.

Renault e Alfa Romeo hanno svolto un lavoro discreto, senza sorprendere gli spettatori. Raikkonen sembra aver piacevolmente ripreso ad essere tra i primi 10, posizioni da cui è mancato a lungo in qualifica, mentre Giovinazzi non è riuscito a comprendere a pieno le condizioni della pista e non si è qualificato per il Q1. Per quanto riguarda la scuderia francese, non una delle loro qualifiche migliori, ma nemmeno delle peggiori.

Le ultime file sono occupate da Leclerc, penalizzato, un deludente Kvyat, Racing Point, che dovranno sudare in gara per sorpassare le McLaren in classifica costruttori, le Williams, abitudinarie, e lo sfortunato Sainz.

Griglia di partenza completa:

 

GP Brasile griglia partenza

Unisiciti al nostro canale Telegram per non perderti nessuna news relativa al mondo del motorsport!

F1 | GP Brasile – Pole position per Verstappen: “La nostra auto è stata perfetta”

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.