F1 | GP Brasile – Pole position per Verstappen: “La nostra auto è stata perfetta”

Super Max si prende la pole position, alla ricerca della vittoria del GP del Brasile che gli è stata strappata lo scorso anno dopo il contatto con il francese Ocon. GP Brasile pole Verstappen

GP Brasile pole Verstappen
Foto: Red Bull Racing

La combinazione perfetta macchina-pilota ha permesso all’olandese della Red Bull di firmare la pole sul circuito di Interlagos. GP Brasile pole Verstappen

La macchina è stata perfetta, durante la qualifica la temperatura della pista era piuttosto altalenante e non è stato semplice adattarsi. Sin dalle prove libere, e dal Q1 in particolar modo, abbiamo visto che il passo era molto buono e la monoposto era davvero piacevole da pilotare.”

Il giro di Verstappen, eppure, è stato tutt’altro che perfetto. Durante il primo giro lanciato ha commesso un piccolo errorino nel settore centrale, che gli ha fatto temere di perdere la P1. Al secondo tentativo l’olandese ha dato il tutto per tutto per poter rimediare al suo sbaglio.

“Nel secondo tentativo ho provato a seguire una traiettoria differente e la pista era più calda perciò sono riuscito a rimediare. Durante primo, invece, ero andato un po’ più largo e ho commesso un’imprecisione. Fortunatamente nel secondo sono andato meglio e ho recuperato i decimi persi precedentemente.

Il numero 33, a cui è stato chiesto in che modo cambierà la sua attitudine rispetto l’edizione 2018, scherza, riferendosi alla sua disavventura dello scorso anno, in cui si scontrò con Esteban Ocon.

“L’obiettivo primario, innanzitutto, è concludere la gara.”

 

Unisiciti al nostro canale Telegram per non perderti nessuna news relativa al mondo del motorsport!

F1 | GP Brasile, Sintesi Qualifiche: pole position per Max Verstappen davanti a Sebastian Vettel

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.