F1 | GP Brasile – Reprimenda e multa per Sebastian Vettel

Gli steward nominati per il GP del Brasile si sono espressi sulla manovra di Sebastian Vettel durante le Qualifiche. Il pilota della Ferrari era stato chiamato alla verifica del peso dai commissari in un momento chiave del Q2 e nella ripartenza ha danneggiato la bilancia. Vettel reprimenda

Dopo la nota ricevuta dai commissari addetti alle procedure di peso, gli steward del GP del Brasile (T. Mayer, E. Pirro e S. Bellot ) hanno combinato a Sebastian Vettel una multa di 25.000€ e una reprimenda.

Foto F1.com

Per il pilota tedesco si tratta della prima reprimenda stagionale, che difficilmente influenzerà le sorti del campionato. Sono infatti necessarie 3 reprimende per ricevere una penalità di 10 posizioni in griglia di partenza.

Prima di dare un giudizio i commissari hanno guardato i video delle qualifiche, ascoltato pilota e team e consultato la telemetria della monoposto numero 5.

Il pilota della Ferrari non ha rispettato l’ordine dei commissari “Brake on” per procedere in condizioni di sicurezza alle verifiche di peso, ma i commissari hanno considerato un possibile malinteso con il pilota tedesco.

Tuttavia i commissari non hanno potuto chiudere un occhio per una manovra che avrebbe potuto essere molto pericolosa per i commissari in pit lane.

Oltre alla reprimenda, Sebastian Vettel sarà costretto a pagare una multa di 25.000€.


F1 | GP Brasile – Vettel: “Sotto investigazione? È meglio se sto zitto”

mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.