F1 | GP Brasile – Sintesi Gara: al termine di una super gara vince Max Verstappen! Secondo Gasly, terzo Hamilton investigato. Ritirati i due Ferrari dopo un contatto.

SUPER GARA IN BRASILE! Al termine di una pazza gara vince un super Max Verstappen, davanti a un incredibile Pierre Gasly e Lewis Hamilton investigato. Albon da secondo al penultimo giro, dopo un contatto con Hamilton, chiude in 14° posizione. Fuori Bottas per un problema al motore e i due Ferrari dopo un contatto. Sintesi GP Brasile

Sintesi GP Brasile
TOP 3 – GP Brasile 2019 – Foto: F1

Sintesi GP Brasile

Partenza

Ottima partenza di Verstappen che tiene la leadership. Bene anche Vettel che poi pattina e subisce l’attacco di Hamilton all’esterno in curva 1. Charles Leclerc, partito 14°, transita alla fine del primo giro in 11° posizione. Sintesi GP Brasile

La partenza – Foto: F1

Nei primi giri di gara bella lotta nel gruppo centrale, con Leclerc che fa fuori Giovinazzi e Magnussen portandosi dietro Grosjean che nel frattempo perde la posizione da Raikkonen. Nei giri successivi il monegasco riesce a portarsi in 6° posizione superando anche Grosjean, Raikkonen e Gasly.

Intanto Ricciardo, nel tentativo di sorpasso su Magnussen, tampona il danese che si gira, danneggiando l’ala anteriore. 5 secondi di penalità per l’australiano.

Contatto Ricciardo-Magnussen – Foto: F1

Passano i giri e Verstappen sembra leggermente in difficolta poiché Hamilton comincia, giro dopo giro, ad avvicinarsi.

Pit Stop

A sorpresa, al 21° giro, rientra ai box Lewis Hamilton, anticipando di molto la sosta e, poiché montando gomme Soft, svelando la strategia Mercedes agli altri, quella di andare su due soste.

La Red Bull risponde subito alla strategia Mercedes facendo rientrare Verstappen che monta anch’egli gomme Soft ma, all’uscita dai box, trova la Williams di Kubica (che riceverà 5 secondi di penalità) che riparte mentre transitava, facendogli perdere la posizione su Hamilton.

Sintesi GP Brasile
Verstappen-Kubica all’uscita dai box – Foto: F1

In meno di un giro sia Hamilton che Verstappen sorpassano Leclerc tornando vicini. Verstappen guadagna tanto nel rettilineo e in curva 1 sorpassa nuovamente Hamilton.

Successivamente rientrano ai box anche Vettel e Bottas: per il tedesco nuove gomme Medie (P4), per Bottas gomme Dure (P5).

Rientra anche Charles Leclerc, i cui tempi erano crollati, per montare gomme Dure. La nuova classifica, dopo tutte le soste, è: VER-HAM-BOT-ALB-LEC.

Seconda sosta

La Mercedes fa rientrare, al 42° giro, Valtteri Bottas che, con gomme Dure, sembrava non andare. Gomme Medie per il finlandese che rientra dietro Bottas in P6.

Anche Hamilton rientra per la seconda sosta, al 44° giro, per montare gomme Medie. Non aspetta di certo la Red Bull che fa rientrare subito dopo Verstappen. Stavolta tutto perfetto nel Pit Stop (gomme Medie). L’olandese rientra davanti a Hamilton in P2.

Bottas con gomme nuove non riesce a sorpassare Leclerc che riesce a tenere dietro il finlandese.

Rientra anche Vettel. Gomme Soft per il tedesco, che riparte mentre il meccanico stava ancora fissando la gomma. Rientra in P4 dietro Albon che si ferma al giro successivo montando anch’egli gomme Soft.

Cambia la gara

Giro 52, colpo di scena: il posteriore della Mercedes di Bottas fuma. SAFETY CAR!

Sintesi GP Brasile
Colpo di scena: la Mercedes di Bottas parcheggiata – Foto: F1

La Mercedes richiama Hamilton ai box, ma l’inglese vedendo Verstappen rientrare decide di stare fuori. Rientra anche Leclerc. Entrambi montano gomme Soft. La nuova classifica è: HAM-VER-VET-ALB-LEC.

Ultimi giri

Dopo 7 giri dietro la Safety Car, finalmente, SI RIPARTE! Hamilton rallenta tantissimo, creando un trenino lunghissimo. Verstappen riprende subito la posizione su Hamilton, Vettel subisce l’attacco di Albon.

Vettel prova l’attacco su Albon in curva 1 ma il thailandese si difende alla grande e tiene il 3° posto.

Colpo di scena clamoroso, giro 66: Leclerc passa Vettel in curva 1, ma Vettel non ci sta e nel rettilineo successivo, nel tentativo di sorpasso, tocca Leclerc. Foratura per entrambi. SAFETY CAR DI NUOVO!

Sintesi GP Brasile
Colpo di scena: contatto Vettel-Leclerc – Foto: F1

Hamilton rientra ai box per la terza sosta. La nuova, INCREDIBILE CLASSIFICA, è: VER-ALB-GAS-HAM-SAI.

Giro 70, si riparte per gli ultimi due giri da fuoco! Hamilton passa subito Gasly. Contatto Hamilton-Albon. Attenzione all’investigazione.

Contatto Hamilton-Albon – Foto: F1

Gasly diventa nuovamente secondo. Ultimo giro, ruota a ruota nelle ultime curve tra Gasly e Hamilton con Gasly che tiene un incredibile secondo posto!

Ruota a ruota Gasly-Hamilton – Foto: F1

Classifica finale

Sintesi GP Brasile
Classifica finale – GP Brasile 2019

Al termine di una super gara, che farà discutere per l’investigazione di Hamilton e il contatto tra i due Ferrari, la F1 torna per l’ultimo appuntamento della stagione ad Abu Dhabi il 1° dicembre.

Seguici anche su Instagram

F1 | GP Brasile, qualifiche – Red Bull, Albon: “Buon sabato per la squadra ma volevo essere un po’ più veloce”