F1 | GP Brasile – Sintesi PL2: Alonso il più veloce, Verstappen e Ocon alle sue spalle.

Fernando Alonso è il più veloce in queste PL2 del GP del Brasile. Verstappen è in seconda posizione, Ocon è terzo. Le due Mercedes completano la top5.

PL2 GP Brasile
Credit: Alpine Twitter

Primi 30 minuti

Semaforo verde, iniziano le PL2 del GP del Brasile, l’ultima sessione di libere che anticipa la Sprint Qualifying. Lance Stroll è il primo pilota ad uscire dalla pit-lane, seguito dal compagno Vettel, dalle due Haas e dalle due Alfa Romeo. Poca attività in questi primi minuti: infatti, dopo 10 minuti, solo i due piloti della Haas e i due Alfa Romeo hanno fatto segnare un tempo. Tsunoda si unisce alla festa, completando il giro in 1:13.966, tempo che gli permette di mettersi davanti a tutti. Una prima posizione che dura pochi secondi, a vantaggio di Sergio Perez, il quale rifila 3 decimi (con gomma soft) al pilota giapponese. Gasly, al primo tentativo, si porta in terza posizione. Russell e Leclerc completano la top5.

Dopo 15 minuti Verstappen esce per la prima volta dai box, con gomma rossa. 1:12.102 per l’olandese, che alza subito l’asticella. Ocon si porta alle sue spalle. Entrano in pista anche le due Mercedes: sia Bottas che Hamilton stanno testando il loro passo gara. 1:14.865 per il 7 volte campione del mondo nella sua prima tornata, 1:14.065 per Bottas.


Leggi anche: F1 | Verstappen può avere alterato il DRS di Hamilton con le mani? Facciamo chiarezza.


Ultimi 30 minuti

Perez si migliora, quel che basta per riportarsi in seconda posizione e siglare l’1-2 Red Bull. Si migliorano anche Raikkonen, Ricciardo e Norris, i quali salgono rispettivamente in quarta, quinta e sesta posizione. Intanto Fernando Alonso si accende di colpo ed effettua la miglior prestazione in 1:11.238. I piloti iniziano a girare in ottica sprint qualifying, con Giovinazzi e Leclerc che si portano in quinta e sesta posizione. Poco dopo Sainz, con gomma rossa,  si inserisce tra i due. Stategia dunque diversa in casa Ferrari, con Leclerc che invece monta sulla sua SF21 gomma media.

A 12 minuti dal termine tornano in pista le due Mercedes, al momento in diciottesima e diciannovesima posizione. Bottas sale in quarta posizione, Hamilton è nono. Sessione che sta per volgere al termine, mentre Hamilton continua a migliorarsi; ora è quinto, alle spalle di Bottas. Difficoltà oggi per Gasly con la sua Alpha Tauri: il francese ha detto in radio che la sua vettura è inguidabile. Rientra ai box con l’anteriore sinistra quasi distrutta.

Esposta la bandiera a scacchi, le PL2 del GP del Brasile terminano qui. Fernando Alonso è il più veloce della sessione, Verstappen e Ocon alle sue spalle. Questa la classifica completa: Image

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Michele Guacci

Classe 2003, studente ed appassionato di F1 sin dall'infanzia.