F1 | GP Brasile – Sprint Qualifying Alpine, Ocon: “Il nostro passo gara sembra forte”

Ottava e dodicesima posizione per Alpine nella Sprint Qualifying del GP del Brasile. A detta sia di Ocon che di Alonso, la monoposto appare piuttosto competitiva. L’obiettivo di domani è portare a casa dei preziosi punti.

Esteban Ocon, Alpine, GP Brasile. Fonte: Alpine F1 Team.

L’ultima Sprint Qualifying della stagione ha portato fortuna ad Alpine, che domani inizierà il GP del Brasile con Esteban Ocon ottavo e Fernando Alonso in dodicesima posizione.

Si chiude così quello che è stato nel complesso un buon sabato per la scuderia, che non ha mancato di stupire anche nella seconda sessione di Libere.

Le FP2 si sono infatti concluse a sorpresa con il miglior tempo di Alonso. Non distante il compagno di squadra, che in mattinata ha conquistato la quarta posizione.

Nel post Sprint Race, Ocon ha commentato: Oggi è andata bene e penso che abbiamo avuto una forte Sprint Qualifying. Sono stato contento di come l’intero Sprint si sia svolto, ci siamo messi in una posizione solida sulla griglia per domani.

Abbiamo guadagnato alcune posizioni in curve 1 e 2 e poi abbiamo messo pressione all’AlphaTauri, che ci è stata davanti per la maggior parte della gara. È stata una giornata molto positiva, ciò è un buon segno in vista di domani.

La macchina era competitiva, il nostro ritmo di gara sembra forte e abbiamo un’altra scelta libera sulla gomma di partenza per domani; quindi, valuteremo le nostre opzioni e vedremo cosa possiamo fare in gara”.

Fernando Alonso ha invece dichiarato: Siamo partiti con le gomme Medium e forse non era il massimo per l’inizio della gara, ma abbiamo deciso come squadra di dividere la strategia. Abbiamo perso alcune posizioni alla prima curva e poi ci siamo trovati bloccati nel traffico per il resto della Sprint.

È difficile sorpassare qui e hai bisogno di un grande vantaggio per fare progressi. Vedere Hamilton superare l’intera griglia è stato forse più emozionante per i fan da guardare e mostra ciò che potenzialmente potrebbe essere fatto con il formato.

I punti comunque si conquistano domani, quindi il risultato di oggi non può scoraggiarci. Ciò che è chiaro è che abbiamo bisogno di assicurarci che la nostra partenza sia buona, perché questo può avere un grande impatto sulla gara”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Brasile – Griglia di partenza: Bottas in pole, Verstappen a inseguire davanti a Sainz. Hamilton limita i danni ed è 10°