F1 | GP Brasile – Ufficiale il cambio di motore per Hamilton: cinque posizioni di penalità in gara

Nel venerdì del GP del Brasile è arrivata un’ufficialità che era nell’aria da diverse ore: Lewis Hamilton costretto al cambio di motore termico sulla sua monoposto. Per il britannico saranno cinque le posizioni di penalità da scontare nella gara di domenica.

brasile hamilton cambio motore
Foto: unknown

Nel venerdì del GP del Brasile è arrivata un’ufficialità che era nell’aria da diverse ore: Lewis Hamilton è costretto al cambio di motore termico sulla sua monoposto. Per il britannico saranno cinque le posizioni di penalità da scontare in griglia nella gara di domenica.

Per Mercedes si tratta dell’ennesima penalità dovuta a sostituzioni legate alla Power Unit. Inizialmente Toto Wolff aveva sperato di riuscire ad evitare una penalità che a quattro gare dal termine potrebbe porre definitivamente la parola fine sul Mondiale. Sono infatti diciannove i punti che dividono attualmente Hamilton e Verstappen in classifica con una Red Bull apparsa più in forma che mai nelle ultime settimane. Sia ad Austin che in Messico la RB16B ha dimostrato di avere un ritmo notevolmente superiore alla W12, come sottolineato anche dallo stesso Hamilton. “Il loro ritmo è stato impressionante nelle ultime gare“, ha dichiarato il numero 44.


Leggi anche: F1 | GP Brasile – Risultati prove libere 1: Hamilton davanti, ma penalizzato! Verstappen lo marca, Ferrari in P6 e P7


Per il sette volte campione del Mondo sarà fondamentale vincere la qualifica Sprint di San Paolo per poter cercare di limitare i danni in vista della rimonta a cui è obbligato nella giornata di domenica. Un’eventuale vittoria nella ‘mini gara’ del sabato brasiliano gli permetterebbe di conquistare tre punti che potrebbero risultare decisivi una volta tagliato il traguardo di Abu Dhabi tra poche settimane.

Seguici anche su Instagram