F1 | GP Canada – Hamilton secondo in qualifica: “Loro sono stati più veloci di noi. Domani sarà interessante”

Un Lewis Hamilton che predica calma e tranquillità quello visto in Canada al termine delle qualifiche. Il pilota inglese ha fermato il cronometro dietro Sebastian Vettel, riuscendo a conquistare la prima fila in mezzo alle due rosse italiane. Nonostante ciò il pilota Mercedes, pur avendo visto sfumare la possibilità di eguagliare Michael Schumacher come numero di pole in Canada, è sembrato sereno ai microfoni di Sky. GP Canada 2019 Hamilton

Hammer conferenza stampa GP Canada 2019 Hamilton
Foto: Reuters Media UK

“Onestamente non so per quale motivo non sento una grande delusione in questo momento. Loro sono stati più veloci di noi soprattutto nell’ultimo settore con quei quattro o cinque decimi che guadagnavano in rettilineo. Io ho fatto tutto il possibile. Anzi, tutti abbiamo fatto tutto il possibile e il tempismo e le procedure sono state perfette. Sono assolutamente contento del lavoro che abbiamo fatto, sapevamo che loro erano veloci ma va bene così. Le gare devono essere queste. Sono contento di essere riuscito a mettermi in mezzo alle due Ferrari. Domani sarà interessante, il tempo è fantastico e abbiamo dei fan stupendi qua e speriamo di poter regalare un bello spettacolo domani”. GP Canada 2019 Hamilton

Solo la gara potrà dire se la calma di Lewis Hamilton è dovuta ad una lucida consapevolezza della forza delle Ferrari, o se nasconde un asso nella manica pronto a distruggere i sogni dei tifosi del cavallino rampante.

Seguici anche su Instagram

F1 | Gp Canada – Sintesi e Risultati Qualifiche: Sebastian Vettel in pole position

GP Canada 2019 Hamilton i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i

Alessio Arcidiacono

Studente magistrale di Economia. Da sempre appassionato di Formula 1, sogna di lavorare nella massima serie del motorsport.