F1 | GP Canada – Sintesi FP2: Ancora una volta è Verstappen a far segnare il miglior tempo

Durante questa sessione la pista si è dimostrata essere più gommata. Tuttavia, uscendo dalla normale traiettoria, c’era dello sporco. GP Canada FP2

GP Canada FP2

Questa seconda sessione di prove libere è stata fondamentale per stabilire le strategie da effettuare durante la gara e in vista della qualifica.

Anche al termine delle FP2 è Max Verstappen con un tempo di 1:12.198. Il compagno di squadra invece si è concentrato più sul passo gara. Inoltre Ricciardo è anche dovuto rimanere ai box per un po’ di tempo, con problemi elettrici. Verso la fine della sessione si è rilanciato facendo registrare il terzo tempo in 1:12.603.

Ancora una volta è Max Verstappen a far segnare il primo tempo

La seconda sessione di prove libere si apre con Sebastian Vettel fermo ai box. I meccanici Ferrari hanno dovuto sistemare la monoposto dopo un lieve contatto con le barriere durante la sessione precedente. È però il suo compagno, Kimi Raikkonen a far segnare il secondo tempo in 1:12.328, staccando Vettel di 6 decimi (1:12.985).

In quarta posizione troviamo la Mercedes di Lewis Hamilton in 1:12.777. Il suo compagno di squadra fa registrare il sesto tempo in 1:13.061.

Successivamente troviamo la Haas di Grosjean (1:13.620). Magnussen si trova invece in tredicesima posizione con un tempo di 1:13.956. A seguire ci sono le due Force India con Ocon (1:13.747) e Perez (1:13.754).

Decimo tempo per Fernando Alonso con un tempo di 1:13.866, staccando il compagno di quadra, fermo in sedicesima posizione (1:14.167). La sessione di Stoffel Vandoorne è finita in anticipo, dopo aver rotto la sospensione posteriore destra toccando le barriere.

Vandoorne è stato costretto a ritirarsi in seguito ad un contatto che gli ha rotto la sospensione posteriore destra.

A seguire troviamo la Sauber di Leclerc con un tempo di 1:13.866. Il compagno di squadra è invece in quindicesima posizione (1:14.108).

È la Toro Rosso di Hartley ad occupare la dodicesima posizione in 1:13.967. Gasly invece è rimasto in diciottesima posizione in 1:14.486.

Vediamo le due Renault con Hulkenberg in quattordicesima posizione e Carlos Sainz, costretto ad interrompere la sessione dopo un contatto con le barriere (causando anche un bandiera rossa).

Infine, in fondo alla classifica troviamo le due Williams con i tempi di 1:14.703 per Stroll e 1:14.782 per Sirotkin.

Tempi e giri percorsi al termine delle FP2
Tempi e giri percorsi al termine delle FP2

Foto F1.com

F1 | GP Canada – Sintesi FP2: Ancora una volta è Verstappen a far segnare il miglior tempo
Lascia un voto

Veronica Bettinelli

Studentessa di Comunicazione che passa più tempo a guardare Formula 1, di quanto ne passa a studiare.