F1 | GP Canada – Sintesi Gara: Vettel primo ma a vincere è Lewis Hamilton, terzo Leclerc

C’è Vettel davanti a tutti alla bandiera a scacchi, ma con una penalità inflitta a Vettel è Hamilton a vincere il Gran Premio del Canada. Terza posizione per Charles Leclerc. GP Canada Sintesi Gara

Sintesi GP Canada

Partenza

Partenza pulita per tutti, Leclerc meglio di Hamilton cerca il sorpasso che non avviene lasciando le posizioni invariate. Dietro un contatto che causa la perdita dell’ala anteriore di Albon che rientra ai box per sostituirla.

C'è Vettel davanti a tutti alla bandiera a scacchi, ma con una penalità inflitta a Vettel è Hamilton a vincere il Gran Premio del Canada. Terza posizione per Charles Leclerc. GP Canada Sintesi Gara
La partenza – Foto: F1

Verstappen sorpassa Norris portandosi in ottava posizione, dietro ad un anonimo Valtteri Bottas che al via ha perso la posizione su Hulkenberg che non riesce a sorpassarlo nonostante l’utilizzo del DRS del finlandese.

Iniziano i Pit Stop di chi ha cominciato la gara con gomme Soft, cambiando così le posizioni dalla 4° in giù: Hulkenberg 4°, Bottas 5°, Verstappen 6°

Intanto Lando Norris, autore di una bella gara, è costretto a ritirarsi lungo l’uscita dalla corsia dai box per il cedimento della sospensione della posteriore destra, causando una bandiera gialla nel primo settore per un paio di giri.

I Pit Stop dei top team

Al 27° giro rientra Vettel. Ad Hamilton dicono di spingere per non subire l’undercut della Ferrari ma Vettel fa un giro out velocissimo, guadagnando più di 1 secondo sull’inglese che gli consente di stare davanti al momento del Pit Stop un giro dopo. Rientra anche Bottas che però a causa di un problema nel Pit Stop esce in sesta posizione dietro a Daniel Ricciardo.

GP Canada Sintesi Gara
Il Pit Stop di Vettel – Foto: F1

La classifica al 32° giro è: LEC-VET-HAM-VER-BOT-HUL-STR-GAS-SAI.

Solo al 34° giro effettua la sosta Leclerc, che esce appena dietro Verstappen (senza alcun Pit Stop effettuato) che sorpasserà dopo alcuni giri.

Dietro Bottas, sempre sesto, cerca in tutti i modi di sorpassare Ricciardo che però lo tiene dietro di sé con delle staccate che costringono Bottas ad alzare il piede in entrata di curva. Solo al 39° giro nel lungo rettilineo che porta alla chicane finale Bottas riesce a sorpassare Ricciardo.

Nel 40° giro Hamilton comincia ad essere molto vicino a Vettel, dando inizio alla lotta per la vittoria tiratissima al millesimo.

C'è Vettel davanti a tutti alla bandiera a scacchi, ma con una penalità inflitta a Vettel è Hamilton a vincere il Gran Premio del Canada. Terza posizione per Charles Leclerc. GP Canada Sintesi Gara
Hamilton vicino a Vettel – Foto: F1

Giro 48, prima vera occasione per Hamilton: Vettel commette un piccolo errore in curva 4, ma tiene comunque la posizione su Hamilton che deve alzare il piede. Hamilton si apre via radio, “E’ rientrato in pista senza guardare”. La FIA “risponde” con un’investigazione per entrambi.

GP Canada Sintesi Gara
Quanto accaduto in curva 4 – Foto: F1

58° giro: 5 secondi di penalità per Sebastian Vettel. Comincia un’altra gara, perché Vettel per vincere deve avere un gap superiore a 5 secondi su Hamilton.

Hamilton tenta in pista di prendere la posizione su Vettel ma non ci riesce. Alla bandiera a scacchi, c’è Vettel davanti a Hamilton, ma con la penalità arriva in seconda posizione, quasi terza con Leclerc a 6 secondi dal compagno. Bottas, anonimo, conclude 4°, e si prende il punto addizionale per il giro veloce

Classifica finale

Risultati GP Canada sintesi gara
Classifica finale

Dopo questo GP che sarà pieno di polemiche per quanto accaduto tra Hamilton e Vettel, la F1 torna tra due settimane in Francia, al Paul Ricard.

Seguici anche su Instagram

F1 | GP Canada: Meccanici a lavoro per risolvere una perdita idraulica sulla Mercedes di Hamilton

GP Canada Sintesi Gara