F1 | GP Canada – Verstappen: “L’ultima chicane è importante per andare forte”

Un errore nelle FP3 dovuto all’eccessiva foga, ha portato Max Verstappen a saltare le qualifiche a Montecarlo, costandogli un probabile podio e una vittoria alla sua portata. Tuttavia Max arriva a Montreal con le idee ben chiare sui rischi del tracciato canadese, focalizzando sin da subito l’attenzione su un punto chiave del tracciato canadese. GP Canada Verstappen

“Penso che l’ultima chicane sia molto importante per andare forte. Arrivi ad alta velocità e quando sei al punto di staccata i freni potrebbero essere un po’ freddi, il che significa che devi essere attento e prenderla bene ogni volta.  Questo ti prepara anche per l’uscita dove arrivi veramente vicino al muro. Un millimetro o un centimetro non fa differenza; solo non toccare il muro.”

Il ritiro di Verstappen nella passata edizione [foto: Autosprint]
La gara in Canada ha riservato risultati altalenanti nel corso degli anni al giovane canadese: 15° all’esordio in Toro Rosso, 4° nel 2016 e un ritiro l’anno scorso, quando grazie a una partenza eccezionale era riuscito a portarsi in seconda posizione.

“Curva uno e due hanno un’atmosfera abbastanza cool,;poiché le tribune sono solitamente piene in quella parte del tracciato e;crea la sensazione di un piccolo stadio, che rende la partenza un po’ più speciale.  La gara del 2017 è finita con una delusione per me, dal momento che ho dovuto fermarmi dopo solo 10 giri per un problema tecnico. Ora come ora la nostra macchina dovrebbe comportarsi bene a Montreal;e sono fiducioso di mettere a segno un risultato solido e di rifarmi dell’anno scorso. Oltre a questo, sono sempre eccitato di tornare nel continente;americano poiché mi piace sempre stare qui: la gente, il cibo e l’atmosfera sono sempre eccezionali.”

Con Daniel Ricciardo che probabilmente partirà nelle retrovie, le principali ambizioni di vittoria Red Bull saranno riposte in Max Verstappen. Occhio però al muro dei campioni, la cui ingombrante presenza è già costata la vittoria a svariati campioni del passato.


F1 | GP Canada – Verstappen: “L’ultima chicane è importante per andare forte”
Lascia un voto
mm

Carlo Platella

Nato e cresciuto a Torino, studio ingegneria dell'Autoveicolo nel Politecnico della mia città. Ho una grande passione per il motorsport in tutte le sue forme che mi piace trasmettere negli articoli. Lavoro nella Squadra Corse della mia università con la speranza un giorno di entrare in Formula 1.