F1 | GP Cina, Nico Hulkenberg: “C’è tanta delusione”

A GP di Cina concluso, Nico Hulkenberg non ha ancora conquistato punti iridati. Lo sfortunato pilota tedesco non ha concluso la gara dopo essersi qualificato all’ottavo posto, e non nasconde una certa frustrazione. Vediamo insieme le sue parole al termine della gara di Shanghai.

GP Cina Hulkenberg
Renault Formula One Team

Problemi al motore GP Cina Hulkenberg

La vettura #27 è stata colpita da una grave engine failure al giro 16, dopo una difficile partenza e un pit-stop anticipato al giro 11. Per ora, non sono molte le dichiarazioni ufficiali della scuderia in merito a questo DNF. Il problema è stato riscontrato nella MGU-K, unità di recupero dell’energia cinetica, che sta dando molto da pensare agli ingegneri: non è esclusa una sostituzione della componente per l’appuntamento di Baku. Intanto, le dichiarazioni di Hulkenberg rimangono orientate al futuro.

“Ovviamente questa è stata una gara per noi molto deludente. It’s clearly a very disappointing race for us today. La gara è già iniziata in modo difficle, ho perso una posizione e seguire le vetture davanti è stata dura. Abbiamo fatto la nostra sosta e sono finito in mezzo al traffico, ma poi ho sentito una perdita di potenza. Abbiamo fatto del nostro meglio per recuperare la situazione. All’inizio sembrava un intoppo con il software, ma poi ci siamo resi conto che era inutile insistere e ho dovuto fermarmi. STiamo ancora analizzando la situazione, ma pare si tratti della MGU-K. Abbiamo cose su cui lavorare prima della prossima gara, ma guarderemo tutto nel dettaglio e torneremo più forti di prima.”

Dello stesso tenore le parole del team principal Ciryl Abiteboul al riguardo:

“Nico si è ritirato a causa di un problema alla MGU-K sul quale investigheremo approfonditamente dopo il weekend. Analizzeremo l’appuntamento cinese nel complesso, ma la nostra attenzione è già tutta diretta alla prossima gara.”

 

F1 | GP Cina, Daniel Ricciardo: “Non è stato semplice”


mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, appassionata di motori sin da bambina. Studio Giurisprudenza e nel tempo libero commento e analizzo Formula 1, Formula E e WEC sul blog Instagram @theracingchick.