F1 | GP Belgio 1995: quando Michael Schumacher divenne il Kaiser

Il GP del Belgio che andrà in scena domenica a Spa-Francorchamps ha regalato in passato edizioni entusiasmanti sulla pista che viene definita “l’università della Formula 1”. Ad aggiungere ulteriore interesse c’è il meteo sempre molto incerto sulle colline delle Ardenne. GP Belgio 1995 Schumacher

Una delle edizioni che ha regalato maggiori emozioni è sicuramente quella del 1995.

È l’undicesima prova su 17 del mondiale. Michael Schumacher al volante della Benetton-Renault si presenta in vetta alla classifica forte dei suoi 56 punti, contro i 45 del suo rivale della Williams-Renault Damon Hill. Da pochi giorni è stato ufficializzato il suo passaggio in Ferrari nella stagione successiva, prima però c’è da conquistare il secondo mondiale con la Benetton.

Ma per lui il weekend di Spa inizia nel peggiore dei modi. Nelle prove di sabato mattina, Michael perde la vettura alla curva veloce Malmedy, finendo contro le barriere e danneggiando pesantemente la macchina, tanto da prendere parte alle qualifiche del pomeriggio con la Benetton numero 1 di riserva, che però non si dimostra all’altezza della situazione. Il tedesco si qualifica addirittura in sedicesima posizione e così dovrà prendere il via dall’ottava fila.

Hill però non ne approfitta appieno, realizzando soltanto l’ottavo tempo. La prima fila è tutta Ferrari, con Berger e Alesi che realizzano i migliori tempi prima dell’arrivo della pioggia.


Il giorno della gara il cielo è come sempre plumbeo.

Michael Schumacher, Benetton B195, Gp Belgio 1995

Al via Johnny Herbert, che partiva quarto con l’altra Benetton-Renault, beffa le due rosse. Parte bene anche Hill che alla fine del primo giro è sesto.

Schumacher invece recupera tre posizioni ed è tredicesimo. La rimonta del tedesco è entusiasmante. Alla fine del secondo passaggio è decimo. Nel corso del terza tornata fa fuori le due Ligier di Brundle e Panis e guadagna l’ottava posizione.

Intanto iniziano i primi problemi di affidabilità, su un circuito come al solito severo per la meccanica delle vetture. Ne fanno le spese prima la Ferrari di Alesi, che intanto si era riportato in testa, poi la Williams di Coulthard che aveva preso il comando dopo il ritiro del francese della Ferrari. Herbert va in testacoda, portandosi fuori anche la McLaren di Blundell.

Intanto Schumacher si beve anche la Jordan di Irvine e passa la Ferrari di Berger grazie alla strategia. Così dopo 18 giri dei 44 previsti il tedesco si ritrova secondo, staccato di 15 secondi dal suo rivale Damon Hill. Fare di più sembra davvero impossibile. Ma ecco al ventunesimo giro materializzarsi la pioggia. Hill va ai box a montare le gomme da bagnato, Schumacher no e così il britannico si ritrova alle spalle del rivale.

Michael Schumacher vs Damon Hill, GP Belgio 1995 – Foto WIlliams

A questo punto tra il ventitreesimo e il venticinquesimo giro avviene lo storica lotta fra i due. Schumacher con gomme slick su pista umida si difende strenuamente chiudendo ogni singolo centimetro di pista, dovendo però arrendersi il giro successivo. Ma la tornata seguente, la pioggia cessa e Schumacher si riporta davanti. Hill, che aveva montato gomme da bagnato, si ritrova costretto a tornare i box per rimontare le gomme da asciutto e la sua gara è totalmente compromessa.

La pioggia arriva copiosa negli ultimi giri ma per Hill è ormai tardi. Schumacher va così a vincere il Gran Premio del Belgio portando a 15 i suoi punti di vantaggio. Alla fine mancano ancora 6 corse, ma la rimonta di Schumacher dal sedicesimo al primo posto è una mazzata alle speranze iridate di Hill.

Due mesi dopo, il 22 ottobre ad Aida, Schumacher vince il Gran Premio del Pacifico e con due gare d’anticipo si laurea campione del mondo per la seconda volta consecutiva.

Inizia quel 27 agosto 1995 la leggenda di Kaiser Schumi, un pilota capace non solo di vincere, ma anche di entusiasmare le folle.

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori. Clicca qui per info

F1 | Record e statistiche GP Belgio: dove la leggenda ebbe inizio

F1 | GP Belgio 1995: quando Michael Schumacher divenne il Kaiser
Lascia un voto
Condividi
Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

Formula E | Test Valencia, Day 1: volano le BMW, Massa 10°

Sono incominciati oggi i test per stagionali di Valencia per la quinta stagione di Formula E. Dopo il primo giorno…

20 minuti fa

Formula E | Shell in partnership con Nissan: Quando anche i petrolieri si convertono all’elettrico

Shell, dalle ricerche nell'Artico alla conversione energetica Shell Formula E Con i test prestagionali di oggi, in vista della Quinta…

32 minuti fa

F1 | GP Messico – Mescole scelte da piloti e team per il terzultimo appuntamento del mondiale

La FIA ha comunicato a Pirelli il numero di set di pneumatici e relative mescole scelti da ciascun pilota per…

49 minuti fa

F1 | Anteprima Mercedes GP USA, Wolff: “Non possiamo dare nulla per scontato, la Ferrari ha una macchina forte”.

Alla vigilia del Gran Premio di Austin, primo matchpoint di Hamilton per la chiusura del mondiale, Toto Wolff ha espresso…

3 ore fa

Codemasters e la Formula 1 presentano F1 Mobile Racing

Come preannunciato con l'articolo di maggio, la Formula 1 e Codemasters sono pronti per rilasciare F1 Mobile Racing, il nuovo…

4 ore fa

MotoGP | GP del Giappone: anteprima e orari Sky e TV8

Dal 2004 il Twin Ring Motegi ospita il Gran Premio del Giappone, quest’anno alla sua trentottesima edizione. Di seguito orari…

8 ore fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.