F1 | GP di Australia 2019 – Stroll: “Concluso a punti, gran giornata”

Un buon inizio di stagione per il team Racing Point: grazie all’ottima performance di Stroll, la squadra ha guadagnato i primi punti stagionali. Un po’ più in difficoltà Sergio Perez, bloccato nel traffico per gran parte della gara. Racing point gp australia

Racing point gp australia
credits: Racing Point

La Sportpesa Racing Point ha iniziato con il piede giusto questo 2019: due punti guadagnati in una corsa conclusa con soli tre ritiri rappresentano un ottimo risultato ed un buon biglietto da visita per il neo arrivo Lance Stroll. Il pilota canadese era chiamato ad una solida performance questo weekend: approdato in Williams come pilota pagante e vestitosi di rosa con l’acquisto dell’ex Force India da parte del padre, diversi erano dubbi suscitati da appassionati ed addetti ai lavori. La gara di oggi avrà indotto diverse riflessioni sul giovane ventenne.

Lance Stroll

Soddisfatto della propria corsa, Stroll ha commentato:

“Sono davvero felice della mia corsa oggi, è stata davvero una buona giornata. E’ davvero bello raccogliere punti nel primo weekend della stagione, ma comunque non è stato facile. E’ stata una gara molto combattuta, non è stato facile rincorrere Hulkenberg e Raikkonen che mi precedevano e tenere Kvyat e Gasly alle spalle per gran parte della gara. Avevo molta pressione ma alla fine sono felice di aver raccolto i due punti.”

Stroll continua spiegando quale fosse la strategia della corsa:

“Avevamo pianificato una strategia per andare lunghi più degli altri: il nostro obbiettivo era di compiere una buona partenza e guadagnare posizioni nelle fasi iniziali e ci siamo riusciti. Dopodiché abbiamo mantenuto un buon passo e abbiamo controllato le auto alle nostre spalle che avevano delle gomme più morbide delle nostre. Abbiamo visto che siamo tutti molto vicini nel centro griglia, ma possiamo dire di essere in grado di gareggiare con gli altri.”

Sergio Perez

Sicuramente meno soddisfatto è Sergio Perez: il messicano è rimasto fuori dai punti chiudendo in 13° posizione.

“Sono deluso di lasciare Melbourne senza punti. E’ stata una gara particolarmente difficile per me, a partire dal primo giro perché ho effettuato una brutta partenza perdendo un paio di posizioni alla prima curva. Superare qua era estremamente difficile, allora abbiamo provato un undercut con la strategia ma non ha funzionato. Dopo il mio pit stop mi sono ritrovato bloccato nel traffico per il resto della corsa. Ho superato Albon, ma è stato grazie ad un suo errore, non è stato facile mostrare il nostro vero passo.”

 

Sergio Perez at the Australian GP
Credits: Racing Point

F1 | GP Australia 2019 – Renault ha un potenziale ancora da esprimere

Racing point gp australia Racing point gp australia Racing point gp australia Racing point gp australia

 

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"