F1 | GP di Australia – Ricciardo: “Sono deluso” – Hulkenberg: “Il Q3 era possibile”

Daniel Ricciardo e Nico Hulkenberg scatteranno rispettivamente dalla 12° ed 11° posizione: deludente performance per la Renault, esclusa per un soffio dal Q3. renault gp australia 

Foto: Renault

Non è di certo il risultato che l’eroe locale si aspettava per questa prima qualifica con Renault: Daniel Ricciardo è rimasto escluso dal Q3 per 43 millesimi e scatterà alle spalle del compagno di squadra, Nico Hulkenberg, che lo precede di soli 8 millesimi. Qualcosa non ha funzionato in casa Renault: le aspettative alla vigilia erano ben diverse dal risultato conseguito questa mattina. Un problema elettrico sulla monoposto di Hulkenberg, poi, non ha di certo agevolato la squadra, negando ad Hulkenberg un ultimo tentativo per l’assalto alla Q3.

 

Daniel Ricciardo

Visibilmente deluso, l’australiano commenta così la propria performance:

“Chiaramente sono deluso di non essere entrato in Q3, sopratutto considerando che era a solo mezzo decimo, un gap che avrei potuto colmare. Ho perso un po’ di tempo nel primo settore nell’ultimo tentativo. Avevamo il potenziale per entrare in Q3, è frustrante non essere riusciti a completare un giro perfetto. Come mi aspettavo, la lotta in centro griglia è serratissima, ma comunque sono ottimista per uno buon risultato domani. Voglio sempre fare bene nella mia gara di casa, dobbiamo mantenere nervi saldi, eseguire una buona partenza e attaccare quando necessario.”

Nico Hülkenberg

Anche Nico Hulkenberg è parso contrariato per il risultato conseguito nelle qualifiche:

“Oggi entrare in Q3 era possibile. Sfortunatamente abbiamo avuto un piccolo problema oggi che ci è costato un ultimo tentativo. Ho perso un po’ di tempo nel mio primo giro nel Q2 a causa del traffico e di un bloccaggio, ma abbiamo comunque mostrato un buon passo che può permetterci un di ottenere un ottimo risultato. Siamo competitivi. Sappiamo che siamo tutti vicini e un piccolo distacco fa una grande differenza. Non siamo in una buona posizione per domani ma una buona corsa dall’11° posizione è comunque possibile. La macchina ha dato buone sensazioni nel long-run di venerdì, l’ho sentita bene per tutto il weekend. Abbiamo una buona chance di prendere punti domani. “

 

F1 | GP Australia, qualifica – Leclerc: “Punto ancora al podio”

renault gp australia  renault gp australia  renault gp australia 

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"