F1 | GP di Australia – Wolff: “Ottimo risultato, ma non possiamo lasciarci andare”

Inizia con il piede giusto la Mercedes: Hamilton conquista la sua 84esima pole position in carriera nonché l’ottava qui a Melbourne, Bottas chiude la prima fila. Wolff Mercedes GP Australia

L’inglese ha ottenuto la sesta pole consecutiva a Malbourne, – 1 dal record di 7 pole ottenute da Senna a Imola dal 1985 al 1991. Bottas si è fatto strappare la pole da Hamitlon per un solo decimo.

Toto Wolff

Delusione Ferrari: Vettel e Leclerc non hanno rispettato le aspettative che invece avevano in Spagna infiammato i tifosi di speranza. I due piloti sono rispettivamente a 7 e 8 decimi, un distacco che ha stupito Toto Wolff.

“Sono stupito nel vedere entrambe le nostre macchine in prima fila, il team ha fatto un ottimo lavoro nelle scorse settimane: dopo un periodo difficile nei test, soprattutto nella; prima settimana in Spagna, abbiamo fatto il possibile per trovare risposte, per cercare di capire meglio l’auto.”

“Il risultato è arrivato nel momento più decisivo oggi, ma questo non è un motivo per; lasciarsi andare: non solo questo circuito è un po’ anomalo, ma abbiamo anche rivali forti come la Ferrari e la Red Bull.”

“Sappiamo, dall’esperienza degli ultimi due anni, che la gara è domenica e quello è il giorno che conta. Per oggi, però, possiamo essere contenti del nostro risultato: la squadra ha fatto; un lavoro brillante ai box, Lewis ha conquistato la sua 84esima pole e Valtteri ha potuto dimostrare quanto è veloce e ha ottenuto un’ottima seconda posizione.
Ora pensiamo alla gara.”

James Allison

Anche James Allison si è dimostrato soddisfatto del risultato ottenuto oggi, nonostante non si aspettasse una prestazione del genere da parte della Rossa.

“Anche se il crono di ieri aveva dimostrato che eravamo veloci, eravamo anche consapevoli che la minaccia della Ferrari fosse reale, come avevamo potuto appurare a Barcellona durante l’inverno.”

“Per questo motivo il risultato di oggi è un misto di sollievo, sorpresa e gioia dato che; entrambe le nostre vetture hanno conquistato posizioni in prima fila, confermando le prestazioni di ieri. Siamo in una buona posizione per domenica, tuttavia sappiamo che i nostri avversari sono forti perché lo abbiamo visto, quindi faremo in modo di tenere alta la; guardia e ci concentreremo anche sulle piccole cose che possono sorprenderci: sappiamo che se sbattiamo le palpebre, i nostri rivali se ne approfitteranno.”

“Tuttavia sono felice per tutta la squadra, per Lewis che ha ottenuto una meritata pole; position e anche per Valtteri, che ha veramente fatto in modo che Lewis potesse lottare per questo risultato.”

F1 | GP Australia, qualifica – Leclerc: “Punto ancora al podio”

Wolff Mercedes GP Australia Wolff Mercedes GP Australia Wolff Mercedes GP Australia

Elena Galli

Ragazza di 20 anni, super-appassionata di Formula 1, scrivo per trasmettere qualcosa di questo mondo meraviglioso.