F1 | GP Francia – Anteprima Alfa Romeo: “Torneremo alle performance di inizio stagione”

Dopo un discreto avvio di stagione, l’Alfa Romeo sembra aver perso un po’ di terreno rispetto agli altri team di metà classifica. Tuttavia, c’è ottimismo dato il pacchetto di aggiornamenti programmato per le prossime gare.

Alfa Romeo Giovinazzi
Foto: Alfa Romeo twitter

Superato il primo terzo di Campionato, l’Alfa Romeo ha visto un lento processo di involuzione. Dopo le prime quattro gare a punti con Kimi Raikkonen, la scuderia con base ad Hinwil non ha collezionato ulteriori piazzamenti a punti.

Kimi Raikkonen, P11, 13 punti

Il finalndese ha portato il 100% dei punti conquistati finora dall’Alfa, anche se sta attraversando un periodo un po’ buio, finendo addirittura dietro al compagno di squadra Giovinazzi in qualifica e in gara a Montréal.

“Ultimamente abbiamo lottato molto alla ricerca del grip e perciò non siamo stati abbastanza veloci. In alcune curve l’auto si comportava bene mentre in altre assumeva un comportamento molto strano. Abbiamo programmato alcuni aggiornnamenti per la Francia e questo dovrebbe aiutarci a ritornare alle performance dimostrate ad inizio stagione”. ha dichiarato Raikkonen.

Antonio Giovinazzi, P18, 0 punti

Il nostro Giovi è ancora a 0 punti – l’unico insieme alle due Williams. In Canada, mentre stava rincorrendo la zona punti, ha sofferto un testacoda in Curva 2. Il pilota di Martina Franca è stato premiato la scorsa settimana a Brisighella con il Trofeo Bandini.

“Unirsi ai grandi campioni che hanno ricevuto questo riconoscimento è un onore ma anche una grande responsabilità. E’ una grande motivazione per spingermi a dare il meglio e per dimostrare che io meriti questo riconoscimento. Credo che il duro lavoro sia l’unica strada per ottenere grandi risultati in F1. Sono concentrato sul mio obiettivo, non importa quanto sia tortuosa la strada. Voglio assicurarmi del fatto che un giorno tutto questo lavoro sia ben ripagato. So che io e il team, insieme, possiamo farcela. Solo chi non lotta ha già perso, e noi non molleremo mai.” ha affermato Giovinazzi.

Frédéric Vasseur, Team Principal Alfa Romeo

“Le ultime tre gare non sono andate secondo i piani, ma sarebbe stato troppo facile metterlo in cattiva luce o in circostanze sfortunate. Come squadra abbiamo bisogno di fare meno errori e dobbiamo lavorare di più, cosa che abbiamo fatto dopo essere tornati dal Canada, per sfruttare appieno il potenziale della nostra macchina. Allo stesso tempo non c’è motivo di parlare male di noi stessi, stiamo dimostrando spirito combattivo e trarremo il massimo dagli sviluppi che abbiamo programmato per le prossime gare. Sono fiducioso di poter recuperare la velocità mostrata in precedenza in questa stagione e tornare nella lotta per i punti”.

Seguici su TelegramFacebookInstagramTwitter.

F1 | GP Francia – Renault pronta per il GP di casa: “Qui per ripetere le prestazioni del Canada”

Emanuele Zullo

Sono un ragazzo di 14 anni e la mia passione per lo sport è immensa. Spero di coronare il mio sogno, diventare un giornalista sportivo.