F1 | GP Francia – Anteprima McLaren : “Non c’è margine per rilassarsi”

Dopo una trasferta un po’ deludente, la McLaren si avvia in Francia consapevole di come il margine tra un buon week end e uno pessimo sia veramente minimo.

McLaren Francia
Carlos Sainz – foto: twitter McLaren F1

Il GP del Canada ha lasciato un sapore un po’ amaro a Woking, con Sainz 11° e Norris ritirato con una sospensione rotta, ma in Francia la McLaren torna determinato a concretizzare tutte le possibilità che si presenteranno.

Carlos Sainz

Siamo a un terzo della stagione, e come ci aspettavamo il gruppo di metà classifica sta diventando più compatto. Ogni gara è un opportunità che dobbiamo prendere. Siamo riusciti a fare punti in piste che non erano adatte a noi, e allo stesso tempo piccoli dettagli ci hanno lasciato fuori dalla zona punti.

Questo significa che non c’è nessun margine per rilassarsi, quindi andiamo in Francia pienamente concentrati, vogliamo spingere forte.

Non vedo l’ora di tornare nel sud della Francia. La pista sarà anche nuova per la F1, ma ci ho fatto delle grandi gare nelle altre formule. È una bellissima parte del mondo, e spero di poter fare un bello show per tutti i nostri fan.

Lando Norris

Sono eccitato di tornare a correre dopo il Canada e di provare il Paul Ricard in F1 per la primavolta. I team di metà classifica sono veramente vicinie abbiamo avuto delle belle battaglie nelle ultime gare. Sappiamo che in Francia sarà altrettanto dura e farò molto lavoro in fabbrica per prepararmi al weekend.

Come squadra dobbiamo continuare a dare tutto a ogni gara, perché piccoli errori possono costare caro.

Mi concentrerò sulla velocità venerdì. Ho avuto esperienza con il circuito in Formula Renault e Formula 2.

Andreas Seidl, Team Principal

Torniamo in Europa per andare avanti. Il Gran premio di Francia è un evento ricco di storia e il circuito attuale offre grandi opportunità per le corse; non vedo l’ora di visitarlo.

La battaglia di metà classifica è molto ravvicinata è competitiva. Il Canada ha mostrato che il margine tra un buon weekend e un pessimo è veramente ridotto. Come squadra vogliamo continuare a concentrarci sulla esecuzione del weekend, e sviluppare e migliorare la MCL34 a ogni fine settimana.

Con due terzi della stagione rimasti, abbiamo ancora un sacco di carte da giocare. Stiamo lavorando dure per massimizzare la prestazione a ogni opportunità.

Seguici su Telegram

Orari del Week End: GP Francia 2019 – Anteprima e orari TV su Sky e TV8 [F1 – F2 – F3]

Francesco Ghiloni

Studente universitario e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.