Categorie: Elia A. Formula 1

F1 | GP Francia – Gasly: “La nuova power unit Honda ci aiuterà soprattutto in gara”

Pierre Gasly spera nella nuova power unit Honda e sugli aggiornamenti che porterà la Red Bull, per dare finalmente una sterzata alla propria stagione nella sua gara di casa. Pierre Galy GP Francia

Foto: formula1.com

Il 23enne pilota della Red Bull spera di ottenere finalmente un buon risultato nella sua gara di casa, dove potrà contare sul supporto pubblico francese. Il gran premio di Francia che è tornato in calendario solo l’anno scorso, dopo dieci anni dall’ultima apparizione: “Siamo piuttosto confortati, perchè per tanti anni non c’è stato il gran premio di Francia”, dichiara Gasly nel corso della consueta conferenza stampa del giovedì. Pierre Galy GP Francia

“E’ tornato in calendario proprio l’anno scorso quando ho effettuato la mia prima stagione completa in Formula 1. Quindi mi sento piuttosto fortunato ad avere l’opportunità di correre la mia gara di casa. Il pubblico francese ha sempre avuto un ruolo importante in questo sport ed è bellissimo riavere la gara. Sono davvero entusiasta per questo weekend”.

Il gran premio di Francia nella giornata di mercoledì ha avuto un contorno benefico dedicato alla memoria di Jules Bianchi, giovane pilota francese tragicamente scomparso dopo diversi mesi di coma, in seguito al tragico incidente del GP del Giappone del 2014: Ieri sera abbiamo giocato una partita di calcio in onore di Jules (Bianchi, ndr). Abbiamo giocato per un’associazione di beneficenza di Jules con tutte le famiglie. E’ stato bello unirci tutti insieme su un campo di calcio per ricordarlo“.

La Red Bull si presenta a Le Castellet forte del secondo aggiornamento che la Honda ha apportato alla sua power unit. Il team anglo-austriaco monterà quindi sulle sue vetture già il terzo motore termico stagionale, l’ultimo prima di ricevere penalità. Il pilota transalpino ne spiega le migliorie apportate rispetto alla versione precedente: “Abbiamo una nuova specifica della power unit Honda, la terza. La seconda si concentrava più sul miglioramento dell’affidabilità, mentre questa si concentra maggiormente sulla prestazione. Ma non ci aspettiamo un incremento enorme delle prestazioni. Immaginiamo che ci sarà un miglioramento leggero”.

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori.Clicca qui per info

“Non credo che la nuova power unit possa cambiare enormemente la situazione o che colmeremo il vuoto che ci separa dalle squadre che ci sono davanti. Non ci sarà tantissima differenza in qualifica, forse qualcosa in più in gara, ma vedremo nel corso del weekend”.

Anche la Red Bull porterà delle novità sulle sue monoposto. Tali aggiornamenti, uniti alle caratteristiche del circuito del Paul Ricard, dovrebbero permettere alle vetture di Milton Keynes di ben figurare: Credo che questa pista si addica di più al nostro pacchetto rispetto al Canada. Anche qui ci sono diversi lunghi rettilinei che sicuramente non ci favoriranno, anche se stiamo progredendo. Ma abbiamo delle nuove componenti che credo ci permetteranno di essere più competitivi rispetto al Canada“.

Non poteva mancare la domanda sul caso che, ormai da una decina di giorni a questa parte, sta monopolizzando l’attenzione mediatica, ovvero sulla penalità inflitta a Vettel per il controverso episodio accaduto durante il gran premio del Canada: E’ sempre una situazione difficile quando tagli il traguardo per primo in pista e poi ti dicono che sei arrivato secondo“.

“Credo che dipenda da quale prospettiva si esamini la cosa. Dal punto di vista di Seb (Vettel, ndr) è davvero dura da accettare, è una penalità severa. Se la guardiamo dal punto di vista di Lewis (Hamilton, ndr), magari potrebbe dire che avrebbe vinto la gara senza quell’episodio. Però se pensiamo che siamo in Formula 1, dove le vetture vengono sempre spinte al limite, sono cose che succedono e che fanno parte delle gare. Per me è stato fin troppo severo togliere la vittoria a Seb in quel modo“.

F1 | GP Francia, modificato l’ingresso della pit lane dopo le polemiche dello scorso anno

Condividi

Classe 1994, studente di ingegneria meccanica. Appassionatosi alla Formula 1 ed al motorsport fin da tenera età, sulle orme dei trionfi di Schumacher e della Ferrari

Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

F1 | Novità Ferrari per la prossima sessione di test

La Ferrari si appresta ad affrontare i secondi test portando diverse novità sulla monoposto, con la speranza di agguantare Mercedes.…

54 minuti fa

WEC | Kobayashi al veleno dopo Austin: “Nessuno vuole guardare gare del genere”

Il discusso sistema del success handicap presenta risultati sempre più divisivi, man mano che la stagione WEC va avanti: le…

2 ore fa

DTM | Gestione costi e vetture complesse. Arma a doppio taglio

Solo due costruttori e nessun altro che vuole investire nel DTM. La gestione dei costi e l’elevata complessità delle vetture…

4 ore fa

MotoGP | Rossi: “Il feeling con la moto è molto buono”

Il feeling di Valentino Rossi con la sua M1 è molto buono, ma c’è ancora da lavorare sulla durata delle…

6 ore fa

Superbike | Jonathan Rea chiude in vetta l’ultima giornata di test

Jonathan Rea chiude con il miglior tempo entrambe le micro sessioni di due ore sul circuito australiano di Philip Island.…

9 ore fa

F1 | Ferrari: individuata la causa dei problemi al motore di Vettel

La Ferrari rende note le ragioni del guasto alla monoposto di Vettel la settimana scorsa durante i test di Barcellona…

20 ore fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.