F1 | GP Francia: La FIA prenderà in considerazione la rimozione della chicane per il 2019

In seguito alle numerose polemiche sollevate dai piloti dopo le prove libere del venerdì, la FIA penserà ad una possibile rimozione della chicane che divide in due il lungo rettilineo del Mistral. Chicane Paul Ricard

Chicane Paul Ricard
La chicane posta al centro del rettilineo del Mistral

La modifica del layout della pista di Paul Ricard per il 2019 sarà uno dei temi di discussione del canonico briefing piloti del venerdì a Spielberg. Il circuito di Le Castellet prevede un’infinità di;possibili configurazioni, tra le quali la possibilità di tagliare la chicane, che spacca in due il rettilineo di;quasi 2km del Mistral, tornando alla configurazione originale del circuito. Molti piloti si sono lamentati del layout stabilito per;il weekend di gara dalla FIA, temendo che con quella “esse” posta a metà rettilineo i sorpassi sarebbero stati limitati. Inoltre, mantenendo il layout originale, i team avrebbero optato per un assetto più scarico,;il che avrebbe reso più interessante il resto del circuito, in particolare il 3° settore.

Mistral

Charlie Whiting spiega perchè la federazione abbia scelto quella particolare configurazione di pista: “È stata una decisione di comune accordo tra FIA e organizzatori, Il circuito ci ha proposto questo layout e non abbiamo avuto nulla da obiettare”  – ha spiegato Whiting – “Volevamo avere due lunghe zone DRS che sembravano funzionare abbastanza bene. Sono nate invece delle polemiche secondo le quali sarebbe stato meglio rimuovere la chicane,;ma tutti i team e i piloti sono a conoscenza da molto tempo del layout,;quindi sono rimasto molto sorpreso dalle polemiche emerse venerdì.”

Whiting non esclude però la rimozione della chicane in ottica 2019, ma bisognerà prima assicurarsi che con la configurazione originale non venga meno la sicurezza, vista la altissima velocità che si raggiungerebbe al termine del rettilineo, nell’affrontare la curva mozzafiato della Signes : “certo, siamo in grado di fare una simulazione con il lungo rettilineo e vedere se la via di fuga è sufficiente, e altre cose del genere, ma prima vorrei sentire  l’opinione dei piloti dopo la gara di domenica. Abbiamo visto alcuni bei sorpassi lì,  non so se li avremmo visti altrimenti. Ma questa è un’opinione personale e sarò felice di discuterne con i diretti interessati venerdì.”

Foto: F1.com


F1 | GP Francia – Lauda critica la penalità di Vettel: “5 secondi non sono nulla”

Chicane Paul Ricard Chicane Paul Ricard Chicane Paul Ricard Mistral Chicane Paul Ricard

F1 | GP Francia: La FIA prenderà in considerazione la rimozione della chicane per il 2019
Lascia un voto

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"