F1 | GP Francia – Qualifiche Haas, Schumacher: ” Prima volta nel Q2, ma la macchina è danneggiata”

La Haas porta a casa per la prima dall’inizio del mondiale il taglio nel Q2 con Mick Schumacher conquistando una quindicesima posizione, partirà in diciottesima piazza il suo compagno di squadra Mazepin. Qualifiche Francia Haas 

Qualifiche Francia Haas
Fonte: Twitter Haas

La Francia ha regalato alla squadra per la prima volta dall’inizio del mondiale un accesso al Q2 con Mick Schumacher. Il tedesco alla fine del Q1 si è reso partecipe di in errore: andato lungo alla curva 7 ha prematuramente interrotto il Q1 a pochi minuti dalla fine. Non riuscendo a partecipare al Q2 partirà in quindicesima piazza. Qualifiche Francia Haas 

Il suo compagno di squadra Nikita Mazepin, al contrario, partirà in 18 piazza. Qualifiche Francia Haas

Nikita Mazepin

“Non ero del tutto soddisfatto della macchina. Abbiamo le prove libere che ci danno il tempo di entrare nel ritmo, ma a volte il Q1 può essere molto diverso. Sfortunatamente, non ho fatto il mio tempo sul giro quando doveva essere fatto e non era veloce. Quando ci sono due bandiere rosse in una sessione ed è breve, succede questo. Se si guardano le statistiche cose del genere non accadono molto spesso, ma ovviamente quando accadono, il sonno del sabato notte è un po’ meno tranquillo, diciamo. La gara è così lunga che finisci dove è la tua velocità, quindi vedremo.”

Mick Schumacher

“Ho spinto troppo entrando in curva e questo mi ha fatto perdere il posteriore. L’auto risente molto del vento – non so se questo avrebbe innescato un sovrasterzo extra. Tuttavia, siamo riusciti ad entrare nella nostra prima sessione di Q2 dell’anno, quindi le cose si stanno migliorando e speriamo di poter avere più di questi giorni in futuro. C’è un danno alla macchina, non sappiamo ancora quanto grave. Se è tutto ok, partiremo da li (P15, ndr.), ed è quello che conta per me. Nel caso in cui succedesse qualcosa, ho 53 giri per recuperare. Sono ottimista sul fatto che vedremo la luce alla fine del tunnel. La squadra diventa ogni giorno più motivata, io sono ogni giorno più motivato e questi risultati dimostrano che il nostro duro lavoro sta crescendo.”

Ilaria Vimercati

Studentessa in Scienze dei Servizi Giuridici, coltivo una forte passione per la Formula 1. Sono amante della velocità, del brivido delle corse e del senso di libertà.