F1 | GP Francia – Qualifiche, Toto Wolff: “Non siamo preoccupati per la pole di Max”

Nel sabato delle qualifiche al Paul Ricard, le due frecce d’argento si vedono sopraffatte dalla potenza di Max Verstappen, ma le basi per la domenica sono molto buone. GP Francia Qualifiche Wolff

GP Francia Qualifiche Wolff
Credits: @MercedesAMGF1

Le due vetture della Mercedes, dopo un disastroso weekend a Baku, sui presentano in Francia convinte del loro potenziale. Lo dimostrano sia nelle FP che nelle sessioni di qualifica. Solo un  incontenibile Verstappen può sottrarre alle due vetture tedesche la prima fila. Nonostante ciò, l’umore in Mercedes si dimostra come sempre controllato e consapevole che il risultato lo si conquista la domenica. Il team principal è convinto di poter mettere in serie difficoltà L’olandese della Red Bull dato che la vettura in black gestisce molto bene le gomme. Una grossa chance dunque che vedrà Lewis subito aggressivo in curva 1 per puntare a riconquistare la vetta del mondiale piloti. Si prospetta un’avvio di gara davvero teso e sul filo del rasoio. GP Francia Qualifiche Wolff

Toto Wolff, team principal Mercedes, commenta così il sabato sul circuito francese: GP Francia Qualifiche Wolff

“È stata una sessione di qualifiche entusiasmante e ha richiesto una prestazione solida per mettere le nostre vetture in P2 e P3. Solo un decimo di secondo tra di loro, ma non siamo stati abbastanza veloci per ottenere la pole position oggi. Abbiamo fatto un buon passo con la macchina di Lewis da ieri e si sentiva molto più a suo agio con l’equilibrio una volta che ha affrontato in qualifica; Valtteri si è ripreso con forza da un weekend difficile a Baku. Come le auto intorno a noi, inizieremo la gara con la gomma Medium. Questo ci darà l’opportunità di spingere forte domani e, si spera, di mettere sotto pressione Max. I long run sembravano molto simili, quindi sono sicuro che ci attende una vera battaglia fino alla bandiera a scacchi.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

F1 | GP Francia – Qualifiche, seconda posizione per Hamilton: “Per domani farò la danza della pioggia!”

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.