F1 | GP Francia, Ricciardo: “Ho avuto un problema con l’ala anteriore”

Daniel Ricciardo conclude con un quarto posto il Gran Premio di Francia dopo una gara molto difficile. GP Francia Ricciardo

GP Francia Ricciardo Red Bull
Foto Red Bull Content Pool

Al via Ricciardo è partito dalla quinta posizione ma per colpa del contatto tra Bottas e Vettel è stato inghiottito dal traffico venendo sorpassato anche da Sainz. Ricciardo dopo pochi giri è riuscito a liberarsi dello spagnolo ma dopo il sorpasso non è riuscito ad imporre un ritmo all’altezza di Verstappen e alla fine ha subito la rimonta di Raikkonen.

Quindi una gara anonima da parte del pilota Red Bull che ai microfoni Sky ha chiarito le motivazioni: “Ho avuto un problema con l’ala anteriore, perché due giri prima del nostro pit stop la parte sinistra si è rotta, Ancora non so cos’è successo, l’ho sentito sul rettilineo. Non so se è stato un detrito o un cedimento. Poi, con le Soft, a causa di questo guaio c’era tanto sottosterzo. Il team ha visto il problema al pit stop, ma non ha avuto tempo per risolverlo. 5 o 10 giri dopo, pure la parte destra si è rotta. Alla fine, la mia ala anteriore sembrava quella di una di F3. Il motore è a posto. Quello di oggi è stato solo un problema con l’ala”.


Infine Ricciardo ha dato un suo giudizio alle prestazioni della propria vettura in vista delle prossime tappe: “Peccato, perché nel primo stint ho recuperato su Max e avevo distanziato Kimi, quindi stavo andando bene. Poi, questo danno ha rovinato la mia gara. Penso che possiamo lottare con Ferrari e Mercedes. Su questo circuito ci sono curve, ma anche un lungo rettilineo. Le prossime due gare saranno simili a questa, in seguito ci saranno Hockenheim e Budapest che mi piacciono molto”.

F1 | GP Francia: Leclerc nuovamente a punti dopo una fantastica qualifica

GP Francia Ricciardo