F1 | GP Francia – Sintesi gara: Verstappen vince nel finale, crollo Ferrari

Max Verstappen vince il GP di Francia. Sul circuito del Paul Ricard, l’olandese passa Hamilton negli ultimi giri e allunga nel mondiale. Perez completa il podio. Notte fonda in casa Ferrari con entrambe le vetture fuori dalla zona punti Sintesi GP Francia

GP Francia
Credits: F1.com

Partenza e primi giri

Piloti che si posizionano sulla griglia di partenza. Per la quinta volta in carriera Max Verstappen partirà davanti a tutti, il rivale Hamilton è subito dietro di lui a completare la prima fila. Nonostante la pioggia in mattinata, che ha conseguito una gara bagnata in F3, l’asfalto è totalmente asciutto. Meteo che resta comunque incerto in questo GP di Francia. Allo spegnimento dei semafori parte bene Verstappen che però va lungo in curva 1. Ne approfitta immediatamente Hamilton che lo passa e diventa leader del gran premio. Ottima partenza anche di Alonso che sorpassa sia Norris che Leclerc; il monegasco, però, non ci sta e si riprende la 7a posizione con un sorpasso capolavoro. Sintesi GP Francia 2021

Hamilton tiene dietro Verstappen, insidiato a sua volta da Bottas. I 3 piloti sono staccati da soli 3.5 secondi. Non riesce a tenere lo stesso ritmo Perez che, dopo solo 6 giri, è a 6.5 secondi dal leader. Continua intanto la rimonta di Stroll: partito dal fondo della griglia (Tsunoda è partito in pit lane), il canadese sorpassa Raikkonen e si prende la 14a posizione. Grande battaglia tra le due Mclaren e Alonso. Ricciardo passa lo spagnolo, e poco dopo anche Norris sfila la Alpine. Lo spagnolo sta crollando di prestazioni e viene passato anche da Vettel.

GP Francia
Credits: F1.com

Valzer dei pit stop

In difficoltà tutti i piloti con le anteriori, soprattutto Leclerc. Il #16 della Ferrari, dopo esser stato passato da Ricciardo, entra per primo ai box per montare le hard. Si ferma Ricciardo per tentare un undercut su Gasly; l’australiano, però, esce alle spalle di Leclerc. Bottas, Gasly e Sainz si fermano nello stesso giro. Rientra in 4a posizione, mentre i meccanici della Ferrari permettono al loro pilota di restare davanti a Gasly, ma entrambi escono dietro Leclerc e Ricciardo. Si ferma il poleman Verstappen, che mantiene la posizione su Bottas. L’olandese effettua un out-lap spaventoso e riesce clamorosamente a riprendersi la leadership dopo il pit stop di Hamilton. Arrabbiatissimo il 7 volte campione del mondo, che vede passare la Red Bull in curva 1.

Credits: F1.com

Leggi anche: F1 | Ilott torna in pista con Alfa Romeo nelle FP1 in Austria


Crollo Ferrari

Verstappen nuovamente leader del GP di Francia, Hamilton e Bottas seguono a ruota. Unici a non essersi fermati i due piloti Aston Martin, entrambi partiti con gomma bianca. In difficoltà Leclerc, che viene passato da Ricciardo e dal compagno di squadra Sainz. Alle loro spalle Gasly e Norris danno vita ad una battaglia fantastica, con l’inglese che prevale sull’Alpha Tauri. Entrambi poi passano Leclerc, che ha perso completamente ritmo. Sainz viene scavalcato anche dall’altra McLaren di uno scatenato Norris, che dopo pochi giri passa anche il compagno Ricciardo per salire in P7. Ottima prova dell’australiano che sembra aver finalmente trovato il giusto feeling con la sua vettura. Alonso sale in zona punti dopo aver passato Leclerc.

Al 33° giro si ferma a sorpresa Verstappen, probabilmente per evitare un undercut da parte della Mercedes. I meccanici montano sulla sua vettura gomme medie. L’olandese inanella un giro veloce dietro l’altro, all’inseguimento delle due Mercedes in testa. Pit stop per Stroll che esce in P14, dietro Russell. Alonso sorpassa anche la Ferrari di Sainz, salendo così in P8. Si chiude la prima serie di pit stop: si ferma Vettel, rientrando poi in P11. Si avvicina Verstappen a Bottas, i due adesso sono divisi da meno di 4 secondi. Altra sosta per Leclerc, montato un nuovo set di gomme medie sulla sua Ferrari. Il monegasco rientra in P16. Giornata nera per la scuderia di Maranello

Ultimi 10 giri

44° giro in corso. Verstappen ha preso Valtteri Bottas, può adesso azionare il DRS. Tenta subito l’attacco, Bottas commette un errore alla staccata del Mistral e va lungo. Arrivano ruota a ruota alla Signes e Verstappen lo passa. 4.7 secondi tra Verstappen ed Hamilton, ad 8 giri dal termine.

GP Francia
Credits: F1.com

Intanto Vettel ha passato Sainz ed è salito in P9. Si infiamma la lotta per la terza posizione tra Bottas e Perez: il messicano passa la Mercedes al 49° giro, all’esterno della Signes. Entrambe le Ferrari fuori dalla zona punti, dopo che Stroll ha passato Sainz; pessima giornata per la Rossa. 3 giri al termine e Verstappen ha ricucito il distacco con Hamilton, sarà lotta fino alla bandiera a scacchi. Il giro successivo Verstappen tenta l’attacco alla curva dopo il Mistral e lo passa. L’olandese, per la terza volta, torna in prima posizione.

Credits: F1.com

Ultimi metri per Max Verstappen che, in modo fantastico, vince il GP di Francia e allunga nel mondiale. Hamilton e Perez completano il podio. Disastroso weekend per la Ferrari con entrambe le vetture fuori dalla zona punti. Questa la classifica finale:

GP Francia
Credits: F1.com

Seguici anche su Instagram

Sintesi GP Francia 2021

Michele Guacci

Un classe 2003 appassionato di F1 sin da piccolo e cresciuto con il duello Alonso-Vettel.