F1 | GP Francia – Sintesi PL2: Verstappen davanti a tutti, sorpresa Alpine

Conclusa la seconda sessione di prove libere. Questa volta è Verstappen il più veloce, precedendo le due Mercedes di Bottas ed Hamilton. Ottima Alpine con Alonso 4° e Ocon 6°. Leclerc nel panino del team francese, 5°.

GP Francia PL2
Credits: F1.com

Prima mezz’ora

Semaforo verde, cominciano le PL2 del GP di Francia. L’Alfa Romeo di Kimi Raikkonen è la prima vettura ad uscire dalla pit lane, con Russell dietro di lui. L’inglese è tornato nell’abitacolo della sua Williams, dopo che questa mattina è stato sostituito dal pilota di Formula 2 Roy Nissany. Subito un tempo molto interessante da parte di Bottas, il più veloce nelle PL1. Il finlandese migliora il suo miglior tempo della mattinata, siglando un 1:32.880. Hamilton si piazza in seconda posizione, a 4 decimi. Tutti i piloti sono in pista con la gomma media, ad eccezione delle Aston Martin, con gomma rossa, e di Leclerc e Latifi, con gomma bianca.

Esposto il regime di VSC che dura solo per pochi secondi, per togliere dalla pista un pezzo di ala anteriore che è volato via dalla Red Bull. E’ la RB16B di Max Verstappen, che ha commesso un piccolo errore in uscita di curva 2 ed è andato sui dissuasori. Dissuasori che si stanno rivelando un osso duro in queste sessioni, con i piloti che non li apprezzano per niente.

Credits: F1.com

Primi piloti che tornano in pista con gomma rossa, primo tra tutti Perez, che però non si migliora dopo aver rallentato nell’ultimo settore. Si migliora invece Ocon, piazzando la sua Alpine dietro le due Mercedes che al momento guidano il gruppo. Anche Hamilton si migliora, ma non abbastanza da migliorare il tempo del compagno di squadra.


Leggi anche: F1 | Dal GP di Francia nuove power unit per Red Bull, Alpine e Gasly


Seconda mezz’ora

Ottimo crono di Alonso che si mette in 3a posizione, davanti al suo compagno Ocon. Raikkonen si inserisce poco dopo nel panino Alpine, in 4a posizione. Ocon risponde, e si riprende la posizione ai danni del finlandese. Giro veloce di Max Verstappen (1:32.872), che si mette a dettare il passo per soli 8 millesimi su Bottas. Si migliora Carlos Sainz, piazzando la sua SF21 in 6a posizione davanti a Raikkonen e Norris. 6a posizione che viene poco dopo conquistata da Gasly. 5° tempo per Leclerc, dietro ad un super Alonso. Negli ultimi 15 minuti i piloti iniziano a lavorare sul passo gara, ed il più veloce sembra essere Valtteri Bottas. Ottimi tempi di Alonso con la gomma hard, che si dimostra molto competitivo con la sua Alpine. Stessa gomma per Leclerc, che ha un ritmo simile con il pilota spagnolo dell’Alpine.

Credits: F1.com

Bandiera a scacchi esposta. E’ Max Verstappen il pilota più veloce di questa sessione, precedendo le due Mercedes ed un super Alonso. Questa la classifica finale:

Prossimo appuntamento domani alle ore 12.00 con la terza ed ultima sessione di libere.

Seguici anche su Instagram

Michele Guacci

Classe 2003, studente ed appassionato di F1 sin dall'infanzia.