F1 | GP Germania 2020 – Qualifiche Ferrari, Vettel: “La macchina è più veloce e si può puntare a risalire”

Dopo il diluvio del venerdì, le sessione del mattino del sabato ha portato tanto sviluppo in vista delle qualifiche. Sebastian Vettel chiude la sua ultima qualifica in Germania con la Ferrari in P11. GP Germania Qualifiche Ferrari

GP Germania Qualifiche Ferrari
Credits: Ferrari GP Germania Qualifiche Ferrari

Come da aspettative, la vettura di Maranello riesce, seppur in minima parte, a migliorare le sue performance al netto del deficit di cavalli che si porta dietro ormai da una stagione intera. Sebastian Vettel si dice soddisfatto del feeling di guida della sua monoposto; anche se avrebbe preferito partire più avanti della P11 conquistata nel pomeriggio delle qualifiche del Gp di Germania. GP Germania Qualifiche Ferrari

Il pilota n°5 della Ferrari, commentando la sua giornata dice: GP Germania Qualifiche Ferrari

“Con la vettura attuale, seppur montando le gomme soft, questo è il massimo che sono riuscito a tirare fuori in termini di velocità sul giro. Per quanto riguarda la posizione di partenza non è male visti i limiti che abbiamo e cercheremo di trarre tutto il possibile che la gara ha da offrire. Partire con una mescola diversa potrebbe essere una strategia interessante.”

Parlando del feeling di guida attuale della SF1000 Vettel aggiunge:

“La vettura si è guidata bene rispetto al solito. Il setup ad elevato carico aerodinamico rende la nostra macchina più competitiva ed è lo stesso che ho avvertito anche in Ungheria. Proprio per questo motivo dovremmo andare più forte questo weekend. Peccato per non essere riuscito a capitalizzare al massimo in qualifica; mi darò da fare domani nel cercare di recuperare più posizioni possibili.”

Parlando dunque della sua strategia per affrontare sopratutto il primo stint di gara Sebastian sottolinea:

“Guarderemo bene i dati e valuteremo il da farsi. Adesso non so ancora con certezza quale sia la gamma migliore su cui partire.”

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Risultati qualifiche GP Germania: Bottas mostra i muscoli

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.