F1 | GP Germania – Anteprima Brembo: la F1 torna al Nurburgring dopo 7 anni

Vediamo insieme a Brembo le caratteristiche del Nurburgring, circuito sul quale le F1 tornano dopo 7 anni. GP Germania Anteprima Brembo

GP Germania Anteprima Brembo
Credits: Brembo

Il circuito del Nurburgring rientra tra quelli impegnativi per l’impianto frenante. Brembo lo classifica, infatti, con un indice di difficoltà pari a 4/5. GP Germania Anteprima Brembo
Il tracciato torna a far parte del calendario dopo 7 anni ed è quindi la prima volta per le monoposto ibride.

La pista presenta 17 curve, di cui 10 verso destra. Il tracciato è anche caratterizzato da variazioni altimetriche notevoli: tra il punto più basso e quello più alto ci sono 23 metri di differenza; questo può complicare la vita ai piloti in staccata, soprattutto in caso di pioggia.

Circuito Nurburgring
Il circuito del Nurburgring [Credits: Brembo]
I piloti utilizzano i freni in 9 delle 17 curve del tracciato per 12,2 secondi a giro, un tempo superiore solo a quello di Spielberg e Monza. Le decelerazioni a cui vengono sottoposti i piloti sono invece elevate: in otto curve sono superiori a 4,3 g!
Il carico totale sul pedale del freno è pari a 63 tonnellate, il doppio di quello del GP di Monza.

Le frenate

Frenate Nurburgring
Le frenate del Nurburgring [Credits: Brembo]
Delle nove frenate del circuito, 3 sono considerate altamente impegnative, 3 di intensità media e 3 leggere.

La più dura è la frenata di curva 1, dove i piloti arrivano a 338 km/h e frenano fino a 111 km/h in 2,32 secondi. Qui la potenza dissipata supera i 2700 kW e la decelerazione raggiunge i 5,4g.

Anche la frenata di curva 13 è molto impegnativa, con una potenza dissipata molto vicina a quella di curva 1. La velocità è inferiore, ma il carico sul pedale del freno è più alto di 3 kg (138 kg) e la decelerazione è la più alta del circuito, pari a 5,9g.

L’ultima frenata impegnativa è quella di curva 7, dove le vetture passano da 291 km/h a 111 km/h in soli 2,12 secondi e 108 metri. La decelerazione è pari a 4,7g e la potenza dissipata di 1835 kW.

Dati e immagini forniti da Brembo.

Seguici sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

F1 | Vettel senza veli: “Mi giudico severamente: ho fallito con Ferrari, era la mia missione”