F1 | GP Germania, anteprima – Mercedes: “Circuito impegnativo, il meteo può rendere la gara imprevedibile”

Dopo ben sette anni di assenza, la Formula 1 fa di nuovo tappa al Nurburgring. Il team principal della Mercedes, Toto Wolff, palesa tutto l’entusiasmo del team per il ritorno al circuito dove è nata la leggenda delle Frecce d’Argento nel 1934. Per questo weekend, il meteo farà da protagonista e sarà la variabile la quale potrebbe aprire le porte ad una gara imprevedibile. gp germania anteprima mercedes

gp germania anteprima mercedes
Foto Mercedes AMG F1

Sette anni dopo l’ultima bandiera a scacchi con la vittoria di Sebastian Vettel su Red Bull, la Formula 1 fa di nuovo tappa sul circuito del Nurburgring. E’ proprio qui, sull’iconico tracciato tedesco, dove è la nata la leggenda delle Frecce d’Argento nel lontano 1934 con gli ultimi anni che hanno contribuito ad aumentarne il valore con vittorie, pole position, giri veloci, nuovi record siglati. gp germania anteprima mercedes

Alla vigilia del weekend Toto Wolff, team principal della Mercedes, manifesta l’emozione e l’entusiasmo dell’intera squadra per il ritorno al luogo in cui è iniziata la loro storia nelle corse automobilistiche. Per i prossimi giorni, il meteo farà da protagonista e sarà la sfida a cui tutti i team dovranno fronteggiare su un circuito già di per sè molto tecnico. Le condizioni meteo potrebbero aprire le porte ad una gara tutt’altro che ordinaria e scontata ma ricca di colpi di scena.

Le parole di Toto Wolff gp germania anteprima mercedes

Siamo molto entusiasti di tornare al Nürburgring. È un iconico circuito da corsa che gioca un ruolo importante nella storia delle corse Mercedes. È qui che è nata la leggenda delle Frecce d’Argento nel 1934 e siamo molto orgogliosi di aver aggiunto alcuni capitoli a quel ricco patrimonio. Il Nürburgring mi riporta anche alcuni ricordi personali: ho visto la mia primissima gara qui in pista, è dove mi sono innamorato delle corse automobilistiche. Ho anche partecipato a molte gare qui e ho anche tentato il record sul giro del Nordschleife nel 2009, che non era la mia migliore idea. Quindi mi piace sempre tornare al Ring.”

“Per quanto riguarda il weekend di gara stesso, sappiamo anche che il tempo nell’Eifel può essere piuttosto impegnativo in questo periodo dell’anno. Si prevede che sarà freddo, piovoso e ventoso, il che può rendere la gara molto imprevedibile. Il circuito è un impegnativo test a tutto tondo della vettura, con una gamma di tipi di curve e velocità; nelle condizioni ambientali, sarà una sfida divertente adattare al meglio la W11 alle esigenze del circuito. Sarà un fine settimana emozionante.

 

Seguici sui nostri social (facebook, twitter, instagram)

Seguici anche su Telegram

F1 | Vettel senza veli: “Mi giudico severamente: ho fallito con Ferrari, era la mia missione”

 

Mariangela Picillo

Studentessa di ingegneria meccanica. Da grande vorrei fare del motorsport la mia vita quotidiana.