F1 | GP Germania, Bottas dopo le qualifiche: “Un giro perfetto”

Woodman si prende una Pole Position inaspettata dopo aver evidenziato qualche difficoltà in mattinata.

Bottas qualifiche

La vittoria di Sochi, per quanto dovuta agli eventi che ne hanno caratterizzato la gara, sembra aver risvegliato qualcosa in lui. E in queste qualifiche, Valtteri Bottas lo ha dimostrato, prendendosi di forza una Pole insperata contro un gigante come Lewis Hamilton. Stavolta, niente sbavature o colpi di fortuna. Tutto piede e anche pesante, visti i 256 millesimi di differenza col compagno.

E’ sempre bello fare il giro perfetto all’ultimo tentativo“, ha dichiarato il finlandese. “Il mio ultimo run in Q3 è andato alla grande: non ho sbagliato nulla e ho fatto quello che volevo. In queste condizioni, mettere le gomme in temperatura non è semplice, ma io sono riuscito a capire come farlo al meglio. Sono molto soddisfatto“.

Partire davanti a tutti potrebbe spronare ulteriormente il numero 77. I 44 punti in classifica piloti potrebbero sicuramente diminuire, se continuerà ad ottenere i giusti risultati.

E’ chiaro che davanti ad una scalata non si può fare altro che compiere il primo passo. L’importante è non capirlo troppo tardi, quanto tutto è ormai andato perduto. Forse per Bottas, dopo queste qualifiche, c’è ancora una piccola possibilità. Come disse anche Nico Rosberg, per battere Hamilton devi entrargli in testa, e convincere te stesso di essere il migliore.

Ed è evidente che, stando alla situazione attuale, per il finnico è ora o mai più. “Abbiamo parlato tanto della posizione di uscita dai box. Piccoli dettagli come questi alla fine fanno la differenza, e alla fine ci siamo tenuti benissimo le gomme per fare l’ultimo giro. E’ stato molto bello, e per domani ho la posizione migliore. Sicuramente, i punti si fanno in gara, e partendo dalla Pole la voglio vincere“.

Con la prima fila tutta Mercedes e i due ragazzini terribili Verstappen e Leclerc subito dietro, ci sarà da divertirsi.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Sebastian Vettel ha acquistato azioni Aston Martin

Simone Casadei

I sogni bisogna inseguirli da giovani. Quella che ora è solo pura passione, cercherò di trasformarla al più presto nella mia vita, nel mio lavoro.