F1 | GP Germania – Gasly, che disastro! “Sono deluso, non so cosa dire”

Un altro weekend deludente per il giovane pilota francese: mai entrato realmente in corsa, impegnato per l’intera gara nelle retrovie, Gasly ha concluso prematuramente la propria corsa tamponando Albon in fase di sorpasso. Gasly GP Germania

Credits: Red Bull

Sembrava essere finalmente arrivato alla svolta: dopo un solido GP a Silverstone ed un’ottima 4° posizione conquistata nelle qualificazioni in Germania, Gasly ha deluso le aspettative con una pessima performance in gara. Bloccato nel traffico dopo una brutta partenza – attribuibile  a problematiche della propria monoposto – il pilota non è più rientrato in gara, mentre Max Verstappen lottava per la vittoria. Come non bastasse, a pochi giri al termine, Gasly ha goffamente tamponato Alexander Albon in un tentativo di sorpasso, danneggiando irrimediabilmente la propria monoposto senza possibilità di concludere la gara. Un weekend da dimenticare che lo pone sempre più lontano in classifica dal proprio compagno, e sebbene pare che in Red Bull non stiano ancora prendendo in considerazione la possibilità di uno switch, la pressione sul pilota francese è sempre maggiore. Gasly GP Germania

Gasly GP Germania
Credits: Planetf1

Le parole di Gasly

“E’ stata una fantastica e pazza gara, è semplicemente successo di tutto. Con la pioggia, incidenti, safety cars e pit stop, era una lotteria e c’erano molte opportunità, per questo sono deluso di non aver dato il meglio e di non aver concluso la gara. Verso la fine, stavo combattendo con Alex [Albon, ndr.] e ci siamo toccati, ho perso l’ala e ho forato, mi sono dovuto ritirare.”

“Non so cosa dire, ma è frustrante non segnare punti in una gara del genere. All’inizio ho avuto un pattinamento delle ruote e ho perso diverse posizioni in Curva 1 ed è stato complicato da lì. In quelle condizioni, è difficile capire quando fermarsi o quando restare in pista e a volte serve un po’ di fortuna, ma il passo c’era quindi continueremo a spingere la prossima settimana in Ungheria. Per la squadra e per la Honda è fantastica la vittoria di Max che porta un bel bottino di punti”

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

Orari del Week End: GP Ungheria 2019 – Anteprima e orari TV su Sky e TV8 [F1, F2, F3]

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"