F1 | GP Germania – Haas: “Speriamo in una gara ricca di colpi di scena come al Mugello, per ottenere qualche punto”

Haas si appresta a correre il GP di Germania al Nurburgring. Il team americano spera in una gara come quella del Mugello, sebbene il team abbia raccolto zero punti, per assistere ad una domenica ricca di colpi di scena.

haas gp germania
Credits: Haas F1 Team

Il team principal della Haas Gunther Steiner spera in un GP di Germania ricco di intrattenimento e di colpi di scena. L’altoatesino dà piena fiducia a Callum Ilott, che scenderà in pista durante le FP1 per dare il suo feedback al team.

“Non cambiamo programma per le FP1 solo perché ci sarà Ilott al volante, a noi interessa il suo feedback per capire dove migliorare. Per quanto riguarda la gara, speriamo che sia simile a quella del Mugello, con tanti colpi di scena che ci permettano di portare a casa qualche punto. È prevista pioggia, speriamo che possa rendere le cose ancora più interessanti.”

Romain Grosjean è uno dei pochi fortunati piloti che hanno corso al Nurburgring, tracciato che manca dal calendario della F1 da ette anni. Il francese nel 2013 è addirittura finito a podio grazie ad uno splendido terzo posto.

“Il 2013 è molto lontano, non credo che aver corso qui precedentemente possa essere un grande vantaggio. Non mi ricordo molto bene il tracciato e non ho potuto esercitarmi al simulatore, non sarà una gara semplicissima per me.”

Così come Grosjean, anche Magnussen ha avuto possibilità di correre al Nurburgring da giovane nelle categorie propedeutiche. Il danese condivide il pensiero del suo compagno di squadra: la sfida non sarà semplice con le vetture moderne.

“Il Nurburgring è un bel circuito, sarà interessante vedere cosa si proverà a percorrerlo con le F1 moderne. La pista è piuttosto stretta in alcuni punti e ha una buona varietà di curve a bassa e alta velocità. Ci sono alcune grandi zone di frenata, grandi chicane, ed è prettamente old school. Non vedo l’ora di gareggiarci.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Il Circus approda a Rio de Janeiro? L’ultimo accordo di Chase Carey

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.